SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > ATTUALITA'
comunicato stampa

3BMeteo: due giornate di maltempo in arrivo

2' di lettura
817

pioggia, meteo, maltempo

Francesco Nucera: “ La primavera torna a fare i capricci con due perturbazioni che attraverseranno l'Italia entro martedì. Temperature in calo. Resto della settimana variabile ma con clima gradevole”.

“Torna il maltempo sulla Penisola per due perturbazioni che entro mercoledì attraverseranno tutto lo Stivale portando piogge, temporali ma anche temperature in calo.“ A dirlo è il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera che aggiunge - “Un miglioramento a partire da mercoledì sebbene non sarà definitivo.”

La primavera torna a mostrarci il suo volto più capriccioso. Lo fa attraverso due perturbazioni che si danno appuntamento sul Mediterraneo in avvio di settimana. La prima, più attiva, interessa il Nord; la seconda in arrivo dal Nord Africa interessa invece il Centro Sud. Lunedì le precipitazioni più intense, anche sotto forma di temporale, riguarderanno le regioni settentrionali e le Tirreniche mentre sarà meno coinvolto l'estremo Sud dove prevarranno le schiarite. Martedì invece il maltempo impegnerà il Centro Sud ed il Nord Est mentre nel contempo migliorerà su Nord Ovest e Sardegna. Le temperature caleranno anche di oltre 6-8°C rispetto ai valori dei giorni scorsi e sulle Alpi tornerà a cadere la neve fin sotto i 2000m. Il tutto verrà accompagnato da un generale rinforzo del vento con mari mossi o molto mossi.

Da mercoledì arriverà un po' di alta pressione ed il tempo subirà un miglioramento seppur non definitivo. Il minimo comun denominatore da nord a sud sarà la variabilità ; ci saranno ampie schiarite ma anche annuvolamenti intensi accompagnati da qualche fenomeno qua e là al Nord e zone interne del Centro Sud. Le temperature subiranno un aumento. “Tale variabilità potrà caratterizzare anche il Ponte del Primo Maggio” - concludono da 3bmeteo.



pioggia, meteo, maltempo

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-04-2015 alle 22:06 sul giornale del 28 aprile 2015 - 817 letture