Atletica: quest'ultimo Campionato Paralimpico Fisdir, il più partecipato di sempre

Staffetta Anthropos sul podio 3' di lettura 23/03/2015 - Raffica di primati ai Giochi paralimpici di atletica indoor Fisdir-Fispes e agli Invernali di lanci Fispes. Ennesimo successo dell’organizzazione targata ASD Anthropos Civitanova Marche.

Sorrisi, abbracci e un clima di giubilo intervallato da prestazioni sportive di altissimo livello per tutta la due giorni di gare ad Ancona. Si sono chiusi stamane (domenica 22 marzo) al Palaindoor di via della Montagnola e all’impianto Italico Conti i Campionati Paralimpici di atletica leggera indoor Fisdis-Fispes e gli Invernali di Lanci Fispes, validi anche come prima tappa della Coppa Italia 2015.

La decima edizione nel capoluogo si è congedata eguagliando il record di iscritti dello scorso anno. Nel bilancio della triplice manifestazione da segnalare la raffica di primati nazionali, ben 31 (14 in più del 2014) suddivisi tra Fispes (18) e Fisdir (13), a testimonianza della qualità eccellente degli atleti. Un ulteriore passo avanti verso la giusta percezione delle stelle paralimpiche, apprezzate per la forza d’animo, lo spirito di sacrificio e le capacità sportive in pista al pari dei campioni normodotati. Per il terzo anno di fila è stata l’Associazione Sportiva e Culturale Anthropos di Civitanova Marche a organizzare il più importante appuntamento con lo sport per disabili nelle Marche su mandato delle Federazioni paralimpiche Fispes e Fisdir, con la collaborazione di Fidal Marche, Cip Marche, il supporto di Protezione Civile, Anpas, Croce Verde Civitanova Marche e di altri volontari, il patrocinio dell’Amministrazione Comunale Dorica, della Provincia di Ancona e della Regione Marche.

Nelio Piermattei, presidente dell’associazione civitanovese e motore trainante della kermesse ha incassato di nuovo i complimenti unanimi di società e federazioni e ha potuto applaudire le ottime prove dei suoi tesserati, ma considera questi successi dentro e fuori dal campo un punto di partenza: «I complimenti e gli applausi fanno sempre piacere perché sono un premio e confermano la bontà del lavoro svolto da me, dallo staff dell’Anthropos e dai nostri collaboratori, ma li considero una rampa di lancio perché la nostra missione è crescere sia a livello sportivo che organizzativo diffondendo sempre più la pratica degli sport paralimpici. Per riuscire nei nostri intenti l’impegno in sinergia è fondamentale. Speriamo che le istituzioni continuino a supportarci come hanno fatto finora».

Festeggiato il ritorno in pista della velocista Annalisa Minetti, che ha rotto il ghiaccio con l’ovale dopo un periodo di stop legato a un infortunio e punta a migliorare il suo personale già nei prossimi mesi. Ripetuta anche quest’anno la distribuzione dei premi in memoria di Pietro Mennea.

Gli atleti marchigiani si sono distinti sia ieri che oggi tra podi, primati e sfide avvincenti. Una vera e propria ovazione per il velocista Luca Mancioli della Polisportiva Mirasole di Fabriano. Una scheggia imprendibile anche Gaetano Schimmenti dell’Atletica Osimo. Eccellenti le prove di Stefano Stacchiotti della S. Stefano Sport. In evidenza numerosi atleti della Asd Anthropos di Civitanova Marche come Federico Mei nei 400 piani, Francesco Carciofi nei 400 e negli 800, Marco Facchino nel peso. Ottime performance per le esordienti Florence Repetto, Bianca Marini e Anna Maria Mencoboni. La staffetta si è rivelata la gara più combattuta della domenica con gli atleti dell’Anthropos bruciati da Novara al fotofinish dopo aver dominato quasi tutte le frazioni. Dopo la gara finale Nelio Piermattei ha premiato i volontari.



PASSERELLA TELEVISIVA
I momenti più emozionanti della due giorni dorica potranno essere rivissuti sul piccolo schermo venerdì 3 aprile, intorno alle ore 19.20, su Rai Sport 1 con una panoramica sulle gare Fispes. La settimana successiva saranno proposte le immagini degli atleti Fisdir.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-03-2015 alle 21:58 sul giornale del 24 marzo 2015 - 695 letture

In questo articolo si parla di sport, atletica, ancona, Anthropos Civitanova Marche, paralimipici

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ag9N





logoEV