Recanati: sabato, incontro con Giacomo Magrini e i suoi sonetti di memorie recanatesi

comune di recanati 1' di lettura 17/03/2015 - "Nascere a Recanati nel 1949" è il titolo dell'incontro di sabato 21 marzo (ore 17,30 presso la Sala Convegni di Villa Colloredo Mels) curato dall’Università di Istruzione Permanente e patrocinato dal Comune, con Giacomo Magrini che leggerà e racconterà i suoi sonetti densi di memorie recanatesi fatte di amici, familiari, luoghi, paesaggi e personaggi conosciuti.

Magrini che dal 1976 ha insegnato all'Università di Siena, chiamato da Franco Fortini, nella cattedra di Critica letteraria e Letterature comparate, si è anche occupato di autori ed opere delle letterature moderne europee : per Einaudi-Gallimard ha curato le opere di Queneau, per la rivista Paragone la pubblicazione sulle Note alla Ginestra; mentre il suo Saggio su Lessico familiare di Natalia Ginzburg è apparso nell'ultimo volume della Letteratura Italiana Einaudi curata da Asor Rosa e Antonelli. Per questo incontro gli intermezzi musicali saranno curati da Marco Poeta che li eseguirà con la sua chitarra a dodici corde.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-03-2015 alle 22:24 sul giornale del 18 marzo 2015 - 1109 letture

In questo articolo si parla di cultura, recanati, Comune di Recanati, storia recanatese

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/agTg