Residenze fittizie in via Verga. Il consigliere Colucci richiede di effettuare i dovuti controlli

Palazzo Sforza Civitanova Marche 1' di lettura 16/03/2015 - Il consigliere comunale delegato alla sicurezza, Antonio Colucci, ha depositato una richiesta alla comandante della polizia municipale ed al sindaco di Civitanova Marche per la verifica delle residenze fittizie nel comune civitanovese, con particolare riferimento ad un caso specifico.


"Ho ricevuto ripetute segnalazioni da parte di cittadini – spiega Colucci in merito ad un presidio mobile in via Verga, dove risulta che circa 7-8 nuclei familiari, pur conservando la residenza, non dimorano da tempo. Questo ha prodotto disagi per i residenti. Sono stati infatti più volte interrogati dagli operatori delle forze dell'ordine, che al fine di notificare atti giudiziari ed altri provvedimenti, chiedevano notizie inerenti questi soggetti che da tempo non vivono più a quel domicilio. Ritengo che dalla residenza discendano una serie di diritti e doveri per i cittadini, dalla riscossione tributi al diritto di studio nella scuola dell'obbligo, dai diritti politici a quelli sociali ed economici come sussidi, assegnazione di alloggi popolari ed eventuali agevolazioni fiscali".

Per questa ragione, il consigliere delegato alla sicurezza ha chiesto formalmente che vengano effettuati i dovuti controlli di competenza per prevenire il fenomeno delle possibili residenze fittizie e accertare effettivamente quanti nuclei familiari che hanno chiesto la residenza nel presidio mobile in via Verga siano realmente stabili o abbiano abbandonato la dimora abituale. "Già nei mesi scorsi avevo sollecitato una verifica in questo senso – conclude Colucci – chiedo ora che siano effettuati gli accertamenti necessati, e se i sospetti verranno confermati avviare le procedure che la legge consente".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-03-2015 alle 14:27 sul giornale del 17 marzo 2015 - 828 letture

In questo articolo si parla di politica, civitanova marche, comune di civitanova marche, palazzo sforza civitanova marche, residenze fittizie

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/agOl





logoEV