Recanati: primo allenamento per gli azzurrini al Tubaldi, mercoledì l'amichevole

Nazionale Italiana Under 16 al Tubaldi di Recanati 2' di lettura 16/03/2015 - Primo allenamento sul rettangolo verde del Nicola Tubaldi per la nazionale italiana under 16 che mercoledì affronterà in amichevole i pari età della Germania.

Gli azzurrini, giunti domenica sera a Recanati, hanno sostenuto la prima sgambatura lunedì mattina sotto una leggera pioggia agli ordini del commissario tecnico Zoratto, scuola Sacchi ed ex giocatore di Brescia e Parma in serie A.

Malgrado il leggero maltempo tanti i curiosi giunti sulle tribune dell'impianto sportivo recanatese che tra due giorni ospiterà un evento destinato ad entrare nella storia della città, della poesia e del bel canto. Mai infatti si è giocata all'ombra del Colle una gara di livello internazionale con la presenza in campo della nazionale italiana di calcio.

Il match avrà inizio alle ore 15:00 con ingresso gratuito come deciso dal summit che si è tenuto qualche giorno fa tra il Sindaco Francesco Fiordomo, il vice presidente dell'US Recanatese Angelo Camilletti e i responsabili della Figc. L'obiettivo è infatti quello di regalare agli appassionati e sopratutto ai giovani e ai bambini che giocano al calcio, una bellissima giornata all'insegna dell'azzurro che tanti momenti di gloria ha regalato agli italiani attraverso i quattro titoli mondiali conquistati nel 1934, 1938, 1982 e 2006.

L'evento si propone di grande interesse anche per i tanti giocatori di belle speranze che si affronteranno sul sintetico del Tubaldi, provenienti dai maggiori club italiani e tedeschi. Entrambe le nazionali alloggiano in città e gli allenamenti sono proseguiti nel pomeriggio di lunedì e continuano nella giornata di martedì. Alle 10 e alle 17:30 in campo la Germania, alle 15:00 l'Italia.

Mercoledì, dopo l'amichevole, sarà intitolata ai fratelli Ettore e Giuseppe Farina, due autentiche icone del calcio cittadino attivi negli anni 50 e 60, la nuova struttura che ospita la sala stampa, la palestra e gli uffici dell'US Recanatese.

Con l'occasione sarà inaugurata anche una mostra interamente dedicata alla vita agonistica di Giuseppe Farina, l'unico recanatese a vestire la maglia azzurra nel lontano 1956 nella gara valevole per le qualificazioni alla Coppa Internazionale disputata a Berna contro la Svizzera. Un arcigno difensore in grado di raccogliere 219 presenze consecutive in serie A con le maglie di Udinese, Torino e Sampdoria. Un record, quello del recanatese, battuto soltanto da Dino Zoff.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-03-2015 alle 18:47 sul giornale del 17 marzo 2015 - 645 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, recanati, Comune di Recanati, germania, nazionale, under 16, tubaldi, under16, azzurrini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/agPe





logoEV