Maltempo, Provincia: 'La macchina organizzativa ha garantito l'apertura delle strade'

1' di lettura 08/03/2015 - Le pessime condizioni meteo dei giorni scorsi, soprattutto per quanto riguarda la neve caduta, hanno messo a dura prova la macchina organizzativa della Provincia che, comunque, ha garantito, lavorando giorno e notte, l'apertura delle strade.

“Debbo ringraziare – sottolinea Antonio Pettinari – gli uomini della provincia che hanno lavorato ininterrottamente, giorno e notte, per garantire lo sgombero delle strade. Abbiamo operato facendo ricorso alle nostre forze e, solo parzialmente ed in quelle situazioni dove non potevamo essere efficaci, chiedendo l'intervento delle ditte appaltatrici del Piano Neve, tanto che le arterie di nostra competenza sono state sempre praticabili. Anche il forte vento ha messo a dura prova il nostro lavoro, ma pure in quei casi abbiamo proceduto allo sgombero della neve pure se in alcune località la situazione è ancora critica e si sta lavorando tuttora. Che si sia trattato di una precipitazione di notevole quantità lo testimoniano le diverse statali chiuse per alcuni tratti”.

Certamente, fra pioggia e neve, il territorio è stato messo alla frusta, ma non è stata abbandonata né la montagna né tanto meno l'entroterra.

“Lo ripeto costantemente – insiste Pettinari – che lavoriamo sopra le forze e senza risorse; le difficoltà più volte denunciate sono puntualmente venute alla luce; condivido, pertanto, le preoccupazioni degli amministratori locali con i quali abbiamo anche messo in atto, tempo fa, alcune iniziative che non hanno sortito, però, alcun effetto”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-03-2015 alle 01:07 sul giornale del 09 marzo 2015 - 649 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/agqF