Civita Park. Costamagna, 'nessuno ha chiesto di parlarne in Consiglio. Lamentele del centrodestra infondate'

Ivo Costamagna 2' di lettura 02/03/2015 - Il centrodestra avrebbe richiesto di discutere il caso del fallimento della Civita Park in Consiglio Comunale; richiesta che secondo il presidente del Consiglio Ivo Costamagna non è nemmeno stata presentata... né in via formale, né in via verbale.

"Rimango stupefatto dalla contestazione mossa dai consiglieri del centrodestra in merito alla richiesta di discussione in Consiglio comunale della questione Civita Park - si legge nella nota stampa diffusa dal Presidente del Consiglio Comunale -. Si contesta infatti di non aver accettato una proposta che non esiste, nè in via formale, nè verbale.

La domanda presentata all'attenzione del sindaco e del presidente del Consiglio comunale, infatti, richiedeva che l'Amministrazione comunale riferisse sul fallimento della Civita Park, "consentendo ai consiglieri tutti di formulare richieste di chiarimenti in merito ai rapporti in essere, al contratto di costruzione e gestione, alla fidejussione prestata dal Comune".

Nessuno dei consiglieri firmatari ha chiesto che vi fosse una specifica convocazione per discutere unicamente di Civita Park. Neanche durante la Conferenza dei capigruppo, nella quale è stato concordato l'ordine del giorno della seduta del 3 marzo, è emersa alcuna richiesta in tal senso. Stupisce, quindi, che all'indomani dell'incontro tra i capigruppo, in cui nessuna contestazione era stata mossa, il centrodestra sia uscito manifestando alla stampa la propria disapprovazione.

Le istituzioni sono una cosa seria e le richieste vanno presentate nelle sedi e nelle forme opportune. Sbraitare a mezzo stampa non serve. Ma evidentemente il centrodestra è diviso e chi ha partecipato alla Conferenza dei capigruppo non era in linea con gli assenti. Non vedo altra spiegazione per un atteggiamento così contraddittorio.

Entrando infine nel merito, nessuno ha intenzione di minimizzare la discussione sulla Civita Park o di sviare l'argomento. Infatti il tema è stato inserito all'ordine del giorno e figura al primo punto, dopo le mozioni ed interrogazioni. Ci sarà quindi tutto il tempo per un confronto approfondito. Se il dibattito si prolungherà per diverse ore, i restanti punti all'ordine del giorno verranno rinviati a successiva discussione".


da Ivo Costamagna
Presidente del Consiglio comunale





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-03-2015 alle 14:15 sul giornale del 03 marzo 2015 - 1187 letture

In questo articolo si parla di politica, ivo costamagna, fallimento civita park

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/af9c