SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > SPORT
comunicato stampa

Volley: la B-Chem Potenza Picena al lavoro in vista del march con Corigliano

3' di lettura
2581

Volley Potentino, B-Chem

Al termine di due giorni liberi per riordinare le idee dopo le fatiche di Coppa Italia, nel pomeriggio di oggi (mercoledì 11 febbraio) il Volley Potentino tornerà al lavoro in palestra per preparare la prossima sfida casalinga di Serie A2 unipolSai in programma domenica 15 febbraio al PalaPrincipi contro la Caffè Aiello Corigliano (ore 18.00).

Un confronto tra due squadre appaiate al terzo posto della classifica con 32 punti all’attivo. Tanta voglia di calcare subito il campo da una parte e dall’altra. La sconfitta bugiarda al tie-break per 14-16 nella finalissima della Del Monte Final Four con Vibo Valentia ha portato tanta amarezza in casa biancazzurra, ma al tempo stesso ha moltiplicato la fame di vittoria. Crogiolarsi nelle sconfitte non è nello stile della squadra Under 23 di Gianluca Graziosi, come hanno dimostrato i suoi atleti a più riprese nell’arco della stagione.

Eclatante il feroce successo con il massimo scarto a Potenza Picena contro Cantù in campionato a pochissimi giorni dalla Caporetto biancazzurra in Brianza. C’è tanta attesa nell’ambiente per assistere alla reazione dei ragazzi, ma anche per vedere il sicuro omaggio in termini di presenze che gli sportivi locali vorranno regalare ai beniamini del volley. Giganti che hanno fatto toccare il cielo a una cittadina di provincia e hanno reso orgogliosa l’intera regione Marche. Non sarà una passeggiata fronteggiare i calabresi già eliminati sabato scorso in semifinale di coppa.

La Caffè Aiello attraversa una crisi passeggera d’identità, ma vuole lanciare un segnale forte per rimettersi in marcia e cercherà di riattivare la circolazione in un campo storicamente tabù come quello del PalaPrincipi. Moretti e compagni sono pronti a giocarsela e a dare il massimo come ogni domenica.

Colpito dal grande cuore degli atleti potentini, il main sponsor Maurizio Bernardi, che lo scorso weekend era al Palatricalle di Chieti insieme ai tifosi e a una delegazione del Comune di Potenza Picena per sostenere la squadra:

«Non eravamo i favoriti, ma siamo arrivati addirittura a toccare la coppa con un match ball per noi. Non posso che esprimere la mia soddisfazione per aver assistito a due giorni di grande sport in una cornice fantastica. La B-Chem è la squadra che ha giocato meglio nella Final Four ed è stato un peccato non portare a casa la coppa, ma una serie di sfortunate coincidenze ha impedito che accadesse. Dobbiamo sentirci vincitori morali della competizione. Tre anni fa eravamo solo una matricola in A2. Grazie alla buona gestione della società e alla qualità degli atleti ora possiamo competere per obiettivi più importanti».

Pronto a ripartire dopo l’incompiuta abruzzese anche l’opposto Federico Moretti, che domenica prossima si aspetta un’altra battaglia tra squadre “ferite”: «Siamo stati bravissimi a lottare fino all’ultimo in Coppa Italia dando vita a una partita spettacolare con Vibo. Sul 14-13 per noi ero convinto di avercela fatta. Prima di star male per quello che abbiamo perso è importante pensare da dove venivamo. Come l’ho presa? Dopo una sconfitta di quel tipo la delusione è grande, ma in carriera ho già perso match importanti e sono sempre ripartito con grinta. Domenica con Corigliano di sicuro sarà una bella sfida tra due squadre che hanno voglia di riscattare l’epilogo della due giorni di Chieti».



... Volley Potentino, B-Chem


Volley Potentino, B-Chem

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-02-2015 alle 20:45 sul giornale del 12 febbraio 2015 - 2581 letture