Porto Recanati: lo Chalet Masaya non resiste all'ultima mareggiata e crolla in mare

Chalet Masaya crollato 1' di lettura 30/12/2014 - A Lido delle Nazioni di Porto Recanati intorno alle 11:00 di martedì mattina è crollato lo Chalet Masaya. Infatti lo stabilimento non ha retto all'ennesima mareggiata e al maltempo delle ultime ore.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e la Protezione Civile. Il vento forte che sferzava da Nordest ed un mare in burrasca hanno dapprima proocato alcune crepe, poi, intorno alle 11:00, il boato ed il crollo della balconata che si affaccia sul mare e su cui si trovava la sala del ristorante.

Si sono verificati anche momenti di tensione tra il titolare dello Chalet Masaya ed il sindaco Sabrina Montali, arrivata sul posto. Alla base del malumore, i mesi di stallo sui lavori da effettuare per il ripascimento della costa e la messa in sicurezza delle strutture.


di Arianna Baccani
redazione@viverecivitanova.it







Questo è un articolo pubblicato il 30-12-2014 alle 12:16 sul giornale del 31 dicembre 2014 - 2268 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vigili del fuoco, porto recanati, mareggiata, crollo, chalet, articolo, Arianna Baccani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/adui