3BMeteo: Gelo dai Balcani. Freddo fino al nuovo anno

freddo, neve, ghiaccio, meteo 2' di lettura 30/12/2014 - Edoardo Ferrara: “Neve su Marche, Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, temporali in Sicilia”.

Sta entrando nel vivo la fase clou dell'ondata di gelo che dai Balcani dilaga soprattutto verso il Centrosud” – spiega Edoardo Ferrara di 3bmeteo.com - “Rovesci nevosi diffusi interessano ad intermittenza gran parte del medio-basso versante adriatico, con neve fin sulle coste. Particolarmente colpite le basse Marche, Abruzzo, Molise e Puglia, con neve in città come Ascoli, Pescara, Foggia, ma anche Bari e persino Brindisi. Le temperature sono in sensibile ribasso tanto che sulla costa a stento e solo localmente si raggiungono i 2-3°C, mentre sull'Appennino è gelo intenso: neve a Campobasso con ben -6°C”.

"A rischio neve o pioggia mista neve saranno città come Palermo, Messina, Crotone, Catanzaro, Cosenza soprattutto il giorno di San Silvestro” – prosegue l’esperto – “sarà un evento storico la possibile neve sulla famosa spiaggia di Mondello. Già imbiancate in parte città come Potenza, Matera, Bari, Foggia, Taranto; qualche fiocco anche ad Avellino e Benevento. Non si escludono brevi comparsate della neve persino sul leccese.

A Civitanova Marche, mercoledì 31 dicembre nubi sparse alternate a schiarite con tendenza dalla sera ad ispessimento della copertura fino a cieli nuvolosi o molto nuvolosi, non sono previste piogge. La temperatura massima registrata sarà di 3°C, la minima di 1°C, mentre i venti saranno al mattino tesi e proverranno da Nordest, al pomeriggio tesi e proverranno da Nordest. A San Silvestro cieli in prevalenza parzialmente nuvolosi, con nubi in parziale aumento in serata, non sono previste piogge. Temperature leggermente più miti, ma venti sempre tesi.

Da Capodanno l’alta pressione riporterà tempo stabile su tutta l’Italia per qualche giorno salvo ultimi fenomeni all’estremo Sud in esaurimento” - conclude Ferrara – “ma soprattutto un rialzo delle temperature che si avvertirà soprattutto sulle coste ed in montagna. Su vallate e pianure continuerà a fare freddo, con forti gelate notturne e inversioni termiche rispetto alle alte quote di montagna”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-12-2014 alle 20:04 sul giornale del 31 dicembre 2014 - 781 letture

In questo articolo si parla di attualità, neve, civitanova, meteo, freddo, gelo, 3bmeteo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/adv3





logoEV