Porto Recanati: rapina a mano armata all'Hotel House. La vittima è un 77enne

Hotel House 1' di lettura 23/12/2014 - All'Hotel House di Porto Recanati tre banditi a volto coperto suonano alla porta di un pensionato 77enne e lo minacciano armati di pistola affinchè consegni loro denaro, tablet e gioielli in oro. Raccolto il bottino, circa mille euro, sono fuggiti a gambe levate.

È successo nella mattina di martedì 23 dicembre. Sono prontamente intervenuti i Carabinieri della Stazione di Porto Recanati, sebbene i ladri siano ancora a piede libero. Fortunatamente nessuna violenza è stata comminata nei confronti dell'anziano, che tuttavia si è preso un enorme spavento.

Proseguono le indagini dei carabinieri, anche per cercare di assicurare maggiore sicurezza ai cittadini in questi giorni di ingenti acquisti e passeggiate in centro.


di Arianna Baccani
redazione@viverecivitanova.it





Questo è un articolo pubblicato il 23-12-2014 alle 22:16 sul giornale del 24 dicembre 2014 - 1299 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, rapina, porto recanati, hotel house, articolo, Arianna Baccani, minaccia con pistola

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/adl3





logoEV