Potenza Picena: svegliati dai ladri in casa. Minacciati con un coltello consegnano tutto

furto in abitazione 1' di lettura 30/11/2014 - Paura a Potenza Picena nella notte tra sabato e domenica. Dei ladri si sono introdotti in un'abitazione di campagna, praticando un foro in una finestra. Entrati in una camera da letto, fanno troppo rumore e svegliano i proprietari dell'abitazione.

D'istinto sono rimasti fermi, immobili. L'immagine che si sono trovati davanti, appena svegliati nel cuore della notte, è stata quella dei due malviventi, nella loro stanza, con il coltello in mano. Una situazione piuttosto critica, che per fortuna si è conclusa nel migliore dei modi sperabili.

Senza opporre resistenza hanno consegnato ai ladri i gioielli e il denaro che avevano a portata di mano, poi, col bottino di alcune migliaia di euro, i due ladri si sono dati alla fuga a piedi nelle campagne circostanti. Nessuna colluttazione dunque, e nemmeno aggressioni, tant'è che un altro familiare che dormiva in un'altra camera non si è accorto di nulla, continuando a dormire.

I Carabinieri, che ora stanno indagando per trovare i due malviventi, rammentano che chiunque abbia l'allarme in casa può allacciarlo all'utenza 112, presentando una semplice domanda presso la Stazione Carabinieri del proprio comune.


di Arianna Baccani
redazione@viverecivitanova.it





Questo è un articolo pubblicato il 30-11-2014 alle 14:49 sul giornale del 01 dicembre 2014 - 976 letture

In questo articolo si parla di furto, potenza picena, abitazione, Arianna Baccani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/acgJ





logoEV