Volley: la B-Chem accoglie Polo a braccia aperte

2' di lettura 08/09/2014 - Qualche giorno di meritata vacanza per il centrale biancazzurro Alberto Polo, reduce dalla spedizione della Nazionale U20 agli Europei in Repubblica Ceca e Slovacchia. Venerdì prossimo l’atleta della B-Chem Potenza Picena raggiungerà il gruppo agli ordini di coach Graziosi.

Lunedì 8 settembre si è aperta in sala pesi la terza settimana di lavoro per i suoi nuovi compagni. Sabato scorso, invece, il gigante di Bassano del Grappa proveniente dalla Diatec Trentino ha conquistato il quinto posto nella rassegna continentale di categoria facendosi un regalo in lieve anticipo, visto che il giorno successivo ha compiuto 19 anni. Nella finalina gli azzurrini si sono imposti con un netto 3-0 sui padroni di casa della Repubblica Ceca. Polo è stato un grande protagonista della selezione di Totire per tutta la fase finale dell’Europeo macinando punti, muri e belle giocate.

L’atleta del Volley Potentino ha lasciato il segno in ogni partita disputata ottenendo alla fine sei vittorie e una sola sconfitta, al tie-break con la Francia, purtroppo fatale per l’accesso tra le quattro regine d’Europa. Una grande delusione per una squadra che aveva prevalso perfino contro la Russia, selezione poi incoronata sul gradino più alto del podio. La grinta di Polo e compagni li ha aiutati a supere il dispiacere per lo scivolone a un passo dalle semifinali e l’Italia si è riscattata con le prestazioni più che convincenti negli spareggi per la quinta piazza. Consapevole di arricchire ulteriormente la qualità del proprio roster con il ritorno a casa del centrale veneto, la B-Chem Potenza Picena crede in una stagione ricca di soddisfazioni in serie A2 grazie a un gruppo di assoluta qualità.

Alberto Polo (Volley Potentino, centrale): «L'esperienza con la Nazionale Juniores riserva sempre grandi emozioni perché indossare quella maglia è un vero onore. Aver perso al tie-break contro la Francia in una partita cruciale brucia molto, soprattutto perché avevamo battuto la Russia, ma ormai la delusione è alle spalle. Mi godo un onorevole quinto posto. Ora penso al mondiale e a far bene la prossima stagione con Potenza Picena. Avrò qualche giorno di riposo a disposizione, ma sono già pronto per iniziare una nuova avventura. Il gruppo biancazzurro è buono e pieno di giovani. Sono sicuro che faremo bene e che ci toglieremo molte soddisfazioni».








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-09-2014 alle 18:23 sul giornale del 09 settembre 2014 - 746 letture

In questo articolo si parla di sport, potenza picena, volley potentino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/9sq





logoEV
logoEV