Ennesimo atto vandalico ad opera di alcuni nostalgici di Almirante

1' di lettura 29/07/2014 - Martedì 29 luglio, i civitanovesi, svegliandosi, hanno trovato numerose etichette con su scritto 'Via G. Almirante' sopra la segnaletica ufficiale. L'ennesimo gesto polemico nei confronti della maggioranza di centrosinistra che in Comune ha deciso di cancellare il nome del leader del MSI dalla via che ora è intitolata al Nobel per la Pace, Nelson Mandela.

È stato un vero e proprio atto vandalico, il blitz attuato nella notte da alcuni nostalgici di Giorgio Almirante nelle strade di Civitanova Sud, in particolre via Piave e viali limitrofi. Ma proprio sulla ex via Almirante non è stato affisso nessun adesivo alla segnaletica.


di Arianna Baccani
redazione@viverecivitanova.it







Questo è un articolo pubblicato il 29-07-2014 alle 14:06 sul giornale del 30 luglio 2014 - 670 letture

In questo articolo si parla di cronaca, civitanova, giorgio almirante, via almirante, atto vandalico, articolo, Arianna Baccani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/7Tx





logoEV
logoEV