Il Movimento 5 Stelle sul Bilancio 2014, 'il tempo della vergogna'

giulio silenzi 2' di lettura 28/07/2014 - Il Movimento 5 Stelle di Civitanova Marche striglia il vice sindaco Giulio Silenzi: 'Il neo assessore al Bilancio Silenzi dimostra ben poca dimestichezza con i numeri, abituato com’è a spendere in giochi e cotillons piuttosto che a far quadrare i conti'.

'In sede di approvazione del rendiconto 2013 aveva affermato che la sua amministrazione era stata costretta ad aumentare le tasse a causa dei minori trasferimenti dallo stato, ma il documento “Relazione previsionale e programmatica 2014-2016” allegato ai documenti che sono stati presentati oggi in commissione bilancio e che saranno in discussione il prossimo bilancio di previsione 2014 mercoledì 30 luglio smentisce in maniera netta e categorica le sue dichiarazioni.

'Questa giunta ha saputo finora solo aumentare le tasse e a parte giochi e cotillons cosa altro ha fatto per questa città? Ah si, garantire un Palas che più passano i giorni e più sarà un onere integralmente a carico della città. I numeri sono impietosi a pag 26 della "Relazione previsionale e programmatica 2014_2016" aggiornata con i dati del consuntivo 2013 si può tranquillamente notare come il totale delle entrate per contributi stato/regione passa da 4.835.225 di euro del 2011 a 8.788.060 di euro del 2013 per un aumento di 3.952.835 euro in più di trasferimenti cioè quasi l’ 82% in più in soli due anni di trasferimenti da stato e regione.

'Ma non erano diminuiti drammaticamente i trasferimenti secondo il neo assessore al bilancio? Sommando quindi tutti questi soldi in più di entrare stato/regione a tutte le tasse che sono state aumentate e messe a carico dei civitanovesi, come peraltro lo stesso assessore ha più volte ammesso, che cosa è stato fatto in due anni? Tutte feste e/o addobbi natalizi? Strani appalti? Cosa? Non un posto di lavoro, non una strada rattoppata, non una scuola sistemata, mentre addirittura si aumenta l’orario della sosta a pagamento di piazza, tanto loro hanno i pass gratuiti, qualcuno anche per tre auto…

E il M5S conclude: 'E’ finito il tempo delle bugie, quando finirete invece di vergognarvi?'.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-07-2014 alle 21:09 sul giornale del 29 luglio 2014 - 769 letture

In questo articolo si parla di politica, bilancio, giulio silenzi, civitanova, MoVimento 5 Stelle Civitanova Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/7RX





logoEV
logoEV