Volley: la B-Chem alza l'asta dell'esperienza con Gemmi

Lorenzo Gemmi 3' di lettura 23/07/2014 - Un salto di qualità ed esperienza nella "B-Chem dei giovanissimi” con un innesto importante. Dalla Sieco Service Ortona arriva lo schiacciatore di San Severino Marche Lorenzo Gemmi, classe ’85 e 199 cm di altezza. Dopo tanto peregrinare in giro per l’Italia il forte attaccante marchigiano torna nella sua regione affascinato dal progetto della società biancazzurra.

Cresciuto nelle giovanili della Lube, la banda ex Ortona vanta nel suo palmares uno scudetto e due coppe Cev, successi arrivati nel 2005 e nel 2006 proprio con la maglia biancorossa. Poi la ricerca di nuovi stimoli lo hanno portato ad accumulare esperienze nella serie cadetta con la parentesi a Spoleto, il feeling durato quasi tre anni a Isernia e l’approdo a Gioia del Colle durante la stagione agonistica 2009-2010. L’anno successivo il gigante di San Severino Marche è tornato per qualche mese nell’orbita Lube, ma ha concluso il campionato con la società Canadiens Mantova in A2. Nella regular 2011-2012 è stata la Globo Banca del Frusinate Sora a volere le sue giocate sotto rete tra i cadetti, mentre l’anno dopo una scelta di vita personale lo ha portato a scendere in B1 nel Volley Club Orte. Nell’ultimo campionato di A2 il rilancio con Ortona e, adesso, una nuova avventura a pochi chilometri da casa con Potenza Picena. Una carriera intensa resa ancora più gratificante dalle prime esperienze nelle selezioni azzurre giovanili (Pre-juniores, e Juniores), ma anche dalle più recenti convocazioni nella Nazionale B (2010) per partecipare ai Giochi del Mediterraneo e a tornei internazionali con Zaytsev, Parodi e tanti altri campioni.

Lorenzo Gemmi (Volley Potentino, schiacciatore): «Mi verrebbe da dire che finalmente torno a casa, o almeno a pochi passi da casa. Stimo molto il dg Carlo Muzi e sono felice di essere alla B-Chem perché è stata una scelta fortemente voluta sia da me che dalla società. Ho incontrato tante volte da avversario Potenza Picena in partite ufficiali e in amichevoli e ho la certezza che il tecnico Gianluca Graziosi plasmerà una squadra competitiva. Abbiamo con noi tanti under 23. Un vantaggio. Intanto perché i campionati sono logoranti, ma i più giovani possono avere un’ottima tenuta atletica, e poi perché la serie A2 è cambiata molto ed è il momento giusto per osare. Mi piace questo progetto basato su un mix di entusiasmo, qualità ed esperienza».

Periodo

Serie

Squadra

Maglia N°

Naz.Sport.

Note

2013-2014

A2

Sieco Service Ortona

7

ITA

2012-2013

B1

Volley Club Orte (VT)

2011-2012

A2

Globo Banca Popolare Del Frusinate Sora

9

ITA

2010-2011

A2

Canadiens Mantova

12

ITA

dal 20/10/2010

2010-2011

A1

Lube Banca Marche Macerata

1

ITA

fino al 19/10/2010

2009-2010

A2

Nava Gioia Del Colle

11

ITA

dal 11/12/2009

2009-2010

A2

Katay Geotec Isernia

9

ITA

fino al 10/11/2009

2008-2009

A2

Olio Pignatelli Isernia

9

ITA

2007-2008

A2

Olio Pignatelli Isernia

9

ITA

2006-2007

A2

Monini Spoleto

14

ITA

2005-2006

A1

Lube Banca Marche Macerata

3

ITA

2004-2005

A1

Lube Banca Marche Macerata

3

ITA

2003-2004

B2

Appignano (MC)

2002-2003

A1

Lube Banca Marche Macerata

9

ITA

1999-2003

Giov.

Lube Macerata

Ex Ortona che arriva, ex Ortona in partenza. La B-Chem Potenza Picena ringrazia e saluta lo schiacciatore Marco Lipparini per l’eccezionale contributo che ha fornito alla squadra nella passata stagione, conclusa con la vetta massima mai raggiunta dal Volley Potentino nella sua storia.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-07-2014 alle 23:43 sul giornale del 24 luglio 2014 - 624 letture

In questo articolo si parla di lube, potenza picena, schiacciatore, volley potentino, esperienza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/7EE





logoEV
logoEV