Recanati: la città ricorda Impero Cecchi, l'artigiano amico di tutti

1' di lettura 21/07/2014 - La città di Recanati ricorda 'u carzolà', l'artigiano amico di tutti morto all'età di 75 anni. Una cerimonia intima e calda per ricordare un pezzo della città: Impero Cecchi.

Era popolarissimo non solo per la sua professione di calzolaio nella storica bottega di via Cesare Battisti ma anche per la sua grande passione per lo sport recanatese. Impero Cecchi, l'artigiano da tutti conosciuto come "u carzolà" e morto l'anno scorso alleta' di 75 anni, è stato ricordato nel corso del torneo di Bocce a lui dedicato ed organizzato dall'Acli San Domenico. Tifosissimo del Milan, della Recanatese e del Basket Recanati era divenuto celebre per le sue performance canore al palasport con il brano Nessun dorma, per sancire la promozione in serie A della squadra locale.

Alla cerimonia di premiazione, oltre alla moglie e al figlio, è intervenuto il Sindaco Francesco Fiordomo che ha ricordato l'umanita' e la popolarita' di Impero, l'artigiano sportivo amico di tutti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-07-2014 alle 14:06 sul giornale del 22 luglio 2014 - 519 letture

In questo articolo si parla di acli, recanati, Comune di Recanati, sindaco, bottega, artigiano, calzolaio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/7vD





logoEV
logoEV