SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > SPORT
articolo

Vivere di Biliardo: Gianluca Bongelli ottiene il pass per la seconda categoria

2' di lettura
1954

Emanata dalla FIBIS la lista dei giocatori di boccette che faranno il salto dalla terza alla seconda categoria, per il comitato di macerata passano Simone Rinaldi, Giorgio Principi, Gironelli Sergio, Pecorari Maurizio e Gianluca Bongelli.

Simone Rinaldi, diciottenne di Montelupone che milita nell' Every Day di Corridonia, si è meritato il "pass" conquistando ancora una volta il titolo di campione italiano under 18, per il giovane molti i successi da registrare in stagione, su tutti il trofeo di Portorose in Slovenia.

Il salto dalla terza categoria alla seconda lo fa anche Giorgio Principi, giocatore della bocciofila di Monte San Giusto con un "trascorso" alla Pineta di Civitanova, per lui molti i gironi vinti durante l'annata sportiva. Sergio Gironelli, della sala biliardi Passion di Morrovalle, è il nome che non ti aspetti, anche lui diventa un atleta di seconda categoria dopo aver sorpreso tutti gli addetti del settore mostrando sapienza e calma, virtù che in questo sport fanno la differenza.

Pecorari Maurizio segue le orme del compagno di società Gironelli, difatti dopo un campionato "da urlo" con la società Passion ottiene anche lui il meritato traguardo. Civitanova e "La Pineta" festeggiano Gianluca Bongelli, il ragazzo della "città alta" durante la stagione ha ottenuto vittorie su vittorie nel campionato di serie B conquistando la medaglia d'oro come miglior "singolo" del girone "monti", il raggiungimento alla seconda categoria e' sicuramente un premio ed un riconoscimento più che giusto.

Per ciò che concerne il passaggio dalla terza alla seconda categoria nella sezione anconetana, passano gli atleti Pesaresi Lorenzo, Casavecchia Mattia e Cesarino Rico de "La Torre Montigliano" assieme a Mengoni Rolando del "Dlf Falconara".

Nel fermano vanno avanti di categoria invece Ferri Simone e Vecchi Roberto dell' "Azzolino", Traini Andrea del "Bar Lafolgore", De Santis Luigi e Passarerri Simone del "Bar Max 2010", Vallesi Ugo di "Iron Bar", Catini Giovanni e Marziali Andrea di "Bar Ciotti's" , Rossi Enzo del "San Michele" e Nespeca Oscar del "Bar Moderno".





Questo è un articolo pubblicato il 09-07-2014 alle 13:58 sul giornale del 10 luglio 2014 - 1954 letture