Volley: la B-Chem ingaggia il palleggiatore Partenio

Pier Paolo Partenio 3' di lettura 02/07/2014 - La B-Chem mette nel mirino i migliori giovani talenti di scuola Lube per allestire un roster spumeggiante a trazione marchigiana. Accordo della società biancazzurra in vista della prossima regular season tra i cadetti con Pier Paolo Partenio, talentuoso palleggiatore maceratese classe ’93, 197 cm di altezza.

Figlio d’arte (il padre è Cesar, ex schiacciatore italo-argentino che negli anni ‘90 ha vestito la maglia della Lube in A2), il baby fuoriclasse torna così nelle Marche dopo un’esperienza formativa nella massima serie alla Copra Elior Piacenza, squadra con cui pochi mesi fa ha vinto la Coppa Italia di A1, il suo primo trofeo tra i grandi. Già nella rosa della prima squadra a Macerata durante la stagione 2012-2013 con tanto di esordio in Champions League, Partenio ha assaggiato anche la serie B1 nelle file della Paoloni Appignano con cui ha centrato quattro promozioni di fila partendo dalla serie D.

Un curriculum che parla già di 29 presenze nel massimo campionato nazionale al cospetto delle big e di una trafila interessante nelle Nazionali giovanili. Ricchissimo il palmares: oltre alla Coppa Italia vinta a Piacenza spiccano un bronzo al Mondiale con la Selezione Azzurra Juniores e un oro ai giochi del Mediterraneo con la Nazionale B. Tantissimi i successi durante il percorso nelle giovanili della Lube con cui Partenio ha vinto tutti i campionati: Boy League, Under 14, Under 18 e Junior League 2013. Prestazioni mai banali e la giusta dose di carisma per una promessa che ormai sa tanto di certezza!

Pier Paolo Partenio (palleggiatore Volley Potentino): «Sono convinto di aver fatto la scelta giusta. Mentre io crescevo e maturavo a Macerata ho seguito con interesse i progressi del Volley Potentino fino al suo approdo in serie A2. Traguardo frutto di una dirigenza seria e in gamba. Tra l’altro il PalaPrincipi mi porta bene perché lo scorso anno ho disputato in quel palazzetto il girone della Junior League poi vinta a Loreto. Sono reduce da un’esperienza eccellente in A1, sia a livello sportivo che umano. Ho avuto la fortuna di giocare insieme a tanti campioni e sono entusiasta di trovare un fuoriclasse come Federico Moretti, con cui sono sicuro che mi intenderò a meraviglia. Tra i momenti più emozionanti del mio passato recente scelgo l’ingresso in campo con la maglia di Piacenza contro la Lube, mentre il rammarico più grande è quello di aver saltato gli Europei Juniores del 2012 per l’infortunio a una mano».

Carriera

Periodo

Serie

Squadra

Maglia N°

Naz.Sport.

Note

2013-2014

A1

Copra Elior Piacenza

5

ITA

2012-2013

A1

Cucine Lube Banca Marche Macerata

10

ITA

dal 4/12/2012

2012-2013

B1

Paoloni Appignano (MC)

Si dividono dopo un anno di soddisfazioni le strade del Volley Potentino e del palleggiatore Riccardo Pinelli, atleta protagonista di una stagione esaltante con la maglia biancazzurra. La società ringrazia Riccardo per la sua professionalità sia in campo che fuori dal rettangolo di gioco e gli augura i migliori successi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-07-2014 alle 10:06 sul giornale del 03 luglio 2014 - 831 letture

In questo articolo si parla di potenza picena, volley potentino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/6HO





logoEV
logoEV