SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > SPETTACOLI
comunicato stampa

Porto Recanati: il Festival Nazionale del Teatro Brillante è nel pieno dei lavori

2' di lettura
859

Foto di repertorio, Teatro Brillante 2013

Lunedì 30 giugno è partita la 3°edizione della “Torre che Ride,” Festival Nazionale del Teatro Brillante a cui fa da splendida cornica l’Arena B. Gigli di Porto Recanati.

Alla conferenza stampa di presentazione, che si è tenuta nel Cortile di palazzo Lucangeli, che ospiterà anche da Martedì 1 luglio fino a domenica 6 i preludi teatrali, gli incontri con i registi delle commedie finaliste, erano presenti il direttore artistico Stefano Cosimi che come anfitrione della manifestazione ha presentato l’evento a sponsor e media; l’assessore al Turismo , Italo Canaletti che ha posto l’accento sull’importanza di avere a Porto Recanati una manifestazione che abbraccia sia il turismo che lo spettacolo.

L’assessore ha anche evidenziato la sua passione personale per il teatro e come sia importante, soprattutto in questo periodo, ridere con degli spettacoli di buona qualità. Mentre la presidente della FITA (Federazione Italiana Teatro Amatoriale) ha sottolineato come il teatro unisce e come l’esperienza portorecanatese, la prima in Italia di questo genere, abbia dato lo spunto per creare nuove manifestazioni a carattere nazionale come il “Free Zone” ad Ascoli Piceno dedicato al teatro moderno e “Ancon d’Oro” ad Ancona premio Carlo Urbani, a cui La Torre che Ride dedicherà una conferenza nel pomeriggio di domenica 6, per ricordare l’immunologo marchigiano che sconfisse la SARS a dieci anni dalla sua scomparsa.

Stefano Cosimi ha anche presentato la giuria che quest’anno è presieduta dal prof. Giovanni Visentin, critico teatrale e presidente della FITA Venezia, che prendendo la parola ha posto l’accento sull’importanza del confronto tra le compagnie, che provenienti da varie parti dello stivale, possono, in queste manifestazioni, mettere in comune le personali esperienze geografiche. Fanno parte della Giuria anche: il sindaco di Porto Recanati, Sabrina Montali, Marina Bosmin di Padova, Giovanna Ceci di San Severino, Marina Baldoni di Loreto, Gabriele Cingolani di Porto Recanati Fabio Campetella di Macerata e Francesco Augello di Milano.

I giurati dovranno scegliere la Migliore Rappresentazione, la Migliore Regia, il Miglior Attore e la Migliore Attrice Protagonista, e il Miglior Attore e la Miglior Attrice non Protagonista a cui nella serata di domenica 6 luglio saranno assegnate le Torri, opera dello scultore Nino di Fazio. Anche in questa edizione ci sarà il premio per il riconoscimento “gradimento del pubblico,” gli spettatori ogni sera saranno chiamati ad esprimere il loro giudizio sulla commedia vista.



Foto di repertorio, Teatro Brillante 2013

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-07-2014 alle 15:30 sul giornale del 02 luglio 2014 - 859 letture