Recanati: la nota ufficiale di M5S sul secondo consiglio comunale

Movimento 5 stelle Recanati 1' di lettura 26/06/2014 - Lunedì scorso si è tenuto il secondo consiglio comunale dell’amministrazione Fiordomo –bis. Al primo punto : la definizione degli indirizzi per la nomina , designazione e revoca dei rappresentanti del comune presso Enti , Aziende ed Istituzioni.

In sintesi: il Sindaco nominerà i consiglieri per le partecipate, ossia Ircer, Astea ecc..
La maggioranza ha presentato delle linee scarne di requisiti anche difficili da decifrare per chi non sia del ramo. Noi abbiamo presentato quindi un emendamento per fare chiarezza su queste linee da seguire ed abbiamo aggiunto punti quali la mancanza di parentele affinità e coniugio con Sindaco, assessori e consiglieri, il massimo dei due mandati e soprattutto la questione fondamentale che prevedeva la nomina di tali cariche attraverso un bando pubblico previa analisi delle competenze dei candidati.
La cosa strabiliante è che il nostro emendamento è stato bocciato da TUTTA la maggioranza con queste motivazioni : secondo il consigliere Scorcelli il nostro non era un emendamento poiché stravolgeva completamente quanto da loro previsto; secondo il Presidente Grufi lo stesso emendamento era inutile accoglierlo in quanto diceva le stesse cose da loro previste. Delle due , l'una. Sta di fatto che NON lo hanno accolto, si poteva portare chiarezza e trasparenza sulle modalità di queste nomine e cariche così importanti, ma non le hanno volute. Che abbiano qualcosa da nascondere ?






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-06-2014 alle 17:05 sul giornale del 27 giugno 2014 - 526 letture

In questo articolo si parla di politica, Abruzzo, teramo, Movimento 5 Stelle, tortoreto, M5S, movimento 5 stelle recanati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/6q4





logoEV
logoEV