Macerata: prorogata al 29 giugno 'Warning & Food', la mostra di Rita Soccio di Recanati

1' di lettura 24/06/2014 - Si può ancora visitare, nelle sale espositive di Palazzo Buonaccorsi, la mostra Warning & Food di Rita Soccio, curata da Paola Ballesi. E’ stata prorogata infatti a domenica 29 giugno la data di chiusura dell’ esposizione che raccoglie i lavori più recenti di Rita Soccio, artista di origine pescarese che vive e lavora a Recanati.

L’autrice si è formata con i maestri Gino Marotta e Magdalo Mussio all’Accademia di Belle Arti di Macerata, dove ha conseguito anche il master in Arti Visive e Disciplina dello Spettacolo.

La sua ricerca artistica, legata alle tematiche sociali ed etiche, si avvale dell’utilizzo di diversi media: fotografia, disegno, video, installazione, incisione e grafica. Ha partecipato a numerose mostre collettive ed è vincitrice di diversi premi. La Soccio è inoltre autrice e coautrice di pubblicazioni relative alla progettazione grafica e alla pubblicità.

L'artista è da tempo impegnata sul fronte della ricerca artistica, assunta come impegno civile e sociale. Warning è l’allarme che lancia a tutto campo per avvertirci dei pericoli che il nostro tempo, con le sue contraddizioni e allucinazioni, la sua superficialità in perenne omologazione verso un conformismo al ribasso, sembra non vedere. Un’attenzione dunque da estendere al massimo, dagli indumenti a ciò che inaliamo, beviamo, mangiamo, guardiamo, diciamo, pensiamo. Tutto deve essere portato a livello di allerta per attivare il dispositivo della critica, che con la sua forza propulsiva ci mette al riparo da ogni stato di minorità.

La mostra, che è stata inaugurata il 15 maggio ottenendo grandi consensi da parte del pubblico, è visitabile dal martedì alla domenica dalle ore 10 alle ore 18. Info: 0733.256361






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-06-2014 alle 18:37 sul giornale del 25 giugno 2014 - 593 letture

In questo articolo si parla di arte, cultura, attualità, macerata, spettacoli, comune di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/6lh





logoEV
logoEV