SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > CRONACA
articolo

Arrestati due giovani pusher, avevano più di cinque etti di marijuana

1' di lettura
602

Lunedì pomeriggio gli uomini del Commissariamento hanno arrestato due giovani per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Si tratta di due giovani, di 20 e 22 anni, già noti alle forze di polizia per reati in materia di sostanze stupefacenti, che lunedì pomeriggio sono stati sottoposti a controllo e perquisizione domiciliare dagli uomini dell'Ufficio Anticrimine del Commissariato di Civitanova Marche.

Al termine della perquisizione, in cui sono stati trovati 560 grammi di marijuana sigillata sottovuoto e divisa in varie dosi pronte per lo spacio, i due giovani sono stati arrestati e sottoposti alla misura cautelare degli arresti domiciliari. La droga e tutto il materiale per il confezionamento, le buste, una macchina per confezioni sottovuoto ed il bilancino elettronico trovati nell'abitazione sono stati sequestrati.

I celluari dei due pusher sono stati ritenuti utili per il proseguo delle indagini e i giovani sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.



Questo è un articolo pubblicato il 24-06-2014 alle 13:18 sul giornale del 25 giugno 2014 - 602 letture