Recanati: cantiere aperto a Villa Teresa, don Rino Ramaccioni protesta

quartiere villa teresa 1' di lettura 20/06/2014 - Le ruspe arrivano a Villa Teresa e i residenti di una delle zone più popolose di Recanati insorge contro il sindaco e contro l'assessore all'urbanistica Giacomo Galassi: in prima fila il parroco di Cristo Redentore, don Rino Ramaccioni.

L'area di Villa Teresa doveva rimanere verde e da più di dieci anni il comune propone progetti per rendere più 'green' e più vivibile la zona in cui risiedono numerosi bambini e anziani, ma non sono mai andati a buon fine.

Il supermercato che tanto ha fatto discutere i residenti verrà realizzato in una struttura interrata nella zona degradata, il parcheggio al posto dell'attuale giardino, e l'area verde sarà realizzata sopra il supermercato. Secondo quanto è possibile evincere da una pubblicazione su Facebook scritta dal sindaco, il giardino sarà quattro volte più ampio di quello attuale. Ma le proteste del parroco e del centinaio di residenti che lo appoggiano portano il sindaco Fiordomo a rivedere il progetto: nonostante ciò, è stato possibile fare altrimenti per motivi 'bancari, contrattuali, assicurativi ed economici'.

Allora è stato proposto di realizzare il giardino sotto il campo da calcio, 'senza uccidere le piante' come scrive il primo cittadino, e la Piazza Verde verrò poi sistemata realizzando spazi aperti e coperti a disposizione di attività ludiche e parrocchiali. Tutti i lavori sono finanziati da privati, dunque non rappresentano un peso economico per la collettività.

Nella mattina di venerdì 20 giugno, all'arrivo delle ruspe per i lavori a Villa Teresa, i residenti, insieme al parroco, hanno protestano con tanto di striscioni e cartelli. Fiordomo, in seguito alle accese proteste, ha disposto un incontro con don Ramaccioni per sabato mattina in comune.


di Arianna Baccani
redazione@viverecivitanova.it





Questo è un articolo pubblicato il 20-06-2014 alle 12:24 sul giornale del 21 giugno 2014 - 1343 letture

In questo articolo si parla di recanati, proteste, facebook, parroco, quartiere villa teresa, fiordomo francesco, Arianna Baccani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/50y





logoEV