La Provincia è pronta ad asfaltare le strade, 'Indispensabile la deroga al Patto di stabilità da parte del Governo'

Asfaltatura bitumatura strade 1' di lettura 19/06/2014 - Pronti ad asfaltare le strade. Il Governo ha dato l'ok ad utilizzare una piccola parte delle risorse disponibili in cassa, e la Provincia non si lascia cogliere alla sprovvista.

Si stanno già avviando a conclusione i lavori di risanamento dei tratti più deteriorati della strada provinciale 25 “Cingolana” e della S.P. 7 “Belforte-Caldarola”. Sono soltanto due degli interventi prioritari programmati dall'Amministrazione provinciale, che è pronta a partire su altri cantieri non appena da Roma arriverà l'autorizzazione a spendere i soldi. Tiene a precisarlo Antonio Pettinari, presidente della Provincia di Macerata, per il quale è urgente e necessario intervenire ad ampio raggio anche sulla viabilità.

“Noi siamo preparati - dice - ma la condizione indispensabile per realizzare gli altri lavori, progettati e finanziati da tempo, è liberare le risorse disponibili in cassa attraverso il superamento del Patto di stabilità che ne impedisce l'utilizzo”. Quindi l'appello rinnovato al Governo e al premier Renzi “che da amministratore - ricorda Pettinari - era tra i più feroci oppositori di questa assurda regola”.

Nel frattempo la Provincia sta eseguendo altri interventi puntiformi specifici su brevi tratti stradali, grazie alle risorse impegnate nel 2013 per i tappetini stradali.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-06-2014 alle 18:07 sul giornale del 20 giugno 2014 - 681 letture

In questo articolo si parla di politica, macerata, provincia di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/572





logoEV
logoEV