Furto in spiaggia, denunciato un algerino di ventinove anni

Carabinieri in spiaggia 1' di lettura 13/06/2014 - Nel pomeriggio di giovedì 12 giugno una donna di 33 anni, residente a Pioraco, è stata derubata mentre si trovava in spiaggia da un giovane algerino. Giunta in strada ha fermato una volante del Commissariato di Civitanova Marche che stava monitorando il lungomare e ha chiesto aiuto.

È risultata fondamentale la descrizione del ladro eseguita dalla giovane donna agli agenti, i quali hanno trovato il sospetto autore del furto ad alcune centinaia di metri dal luogo in cui era accaduto il misfatto. Una volta trovato e fermato, il giovane algerino di 29 anni ha ammesso le proprie responsabilità e ha riconsegnato la merce rubata: un cellulare e alcune decine di euro. Infine è stato denunciato in stato di libertà per il reato di furto aggravato.


di Arianna Baccani
redazione@viverecivitanova.it





Questo è un articolo pubblicato il 13-06-2014 alle 16:04 sul giornale del 14 giugno 2014 - 645 letture

In questo articolo si parla di cronaca, spiaggia, furto, algerino, volante, articolo, Arianna Baccani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/5K3





logoEV
logoEV
logoEV