Potenza Picena: turismo, boom di arrivi e presenze

Potenza Picena 2' di lettura 01/02/2014 - Dati in crescita per il movimento turistico del territorio potentino. I numeri registrati per l’anno 2013, aggiornati al 30 settembre, mostrano il segno positivo in quasi tutte le voci.

Il dato che sintetizza tutto il movimento turistico registrato è quello del totale degli arrivi e delle presenze. Gli arrivi, da gennaio a settembre, sono stati complessivamente 30.224, con un + 5103 rispetto al settembre del 2012 quando gli arrivi erano stati 25.121.

Le presenze complessive, invece, aggiornate allo scorso settembre sono state complessivamente 191.925, con un incremento di 24.183 unità.
Molto significativi i dati relativi agli arrivi e alle presenze degli stranieri.

Sia nelle strutture alberghiere che in quelle complementari (b&b, country house, agriturismi, camping, villaggi), infatti, c’è stato un evidente incremento di turisti provenienti dall’estero. Negli alberghi gli arrivi sono leggermente aumentati passando dai 457 del 2012 ai 462 di quest’anno mentre le presenze sono impennate, dalle 1156 alle 2739.
Negli esercizi complementari gli arrivi sono stati 2838 (1755 lo scorso anno, incremento di 1083) e le presenze 21870 (lo scorso anno 16360, più 5510) con incrementi molto significativi e importanti.
Anche per quanto riguarda gli arrivi e le presenze di italiani i dati sono molto soddisfacenti e in netto incremento rispetto all’anno precedente. Sia nelle strutture alberghiere che in quelle complementari, infatti, c’è stato un evidente incremento di turisti provenienti dalle altre Regioni. Negli esercizi complementari gli arrivi sono stati 22530 (17482 lo scorso anno, incremento di 5048) e le presenze 154059 (lo scorso anno 137707, più 16352).

Anche negli alberghi le presenze sono impennate, dalle 12519 del 2012 alle 13257 dello scorso anno (più 740).
Unico dato negativo quello relativo agli arrivi negli alberghi che sono passati dai 5427 del 2012 ai 4394 di quest’anno (meno 1033).

“Nel nostro territorio – dice l’Assessore al Turismo Silvio Calza – il turismo sta facendo registrare dei numeri in significativa crescita progressiva. Le buone scelte e gli investimenti turistici dell’Amministrazione Comunale hanno incrementato la capacità ricettività del territorio, generando un afflusso turistico in netto incremento e creando le basi affinché un numero crescente di famiglie del nostro comune scegliessero di fare del turismo una fonte di reddito. Questa è la migliore riprova che il settore turistico può essere, anche in tempi di difficoltà come quelli attuali, una risorsa e può davvero diventare un volano della crescita del territorio”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-02-2014 alle 16:19 sul giornale del 03 febbraio 2014 - 686 letture

In questo articolo si parla di attualità, potenza picena, comune di potenza picena

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/XSH





logoEV
logoEV