Recanati: al via i lavori a Le Grazie

lavori a Le Grazie a recanati 1' di lettura 27/01/2014 - Dopo aver chiuso la lunghissima e triste vicenda della Cooperativa Le Grazie, via ai lavori per la rigenerazione di uno dei quartieri piu' popolosi di Recanati.

Sono infatti iniziati gli interventi nella zona che solo dallo scorso gennaio può definirsi “ex cooperativa", grazie al deciso intervento dell'amministrazione comunale guidata dal Sindaco Francesco Fiordomo che esattamente dodici mesi fa è riuscita a chiudere una lunghissima e triste vicenda che si trascinava avanti da 40 anni e che ha consentito al Comune di Recanati di diventare finalmente proprietario di strade, marciapiedi, piazzette e aree verdi di buona parte del quartiere.

Oggi è giunto il momento di rigenerare Le Grazie. In questi giorni sono iniziati i lavori per la sistemazione definitiva delle Vie: Monte Catria, Largo Monte Cardosa, San Vicino, Monte Lieto, Strada Comunale San Vicino “Cupetta”, Monte Vettore, Monte Priore, Monte Bove e Monte Petrano.

Il progetto di riqualificazione, che interessa tutti i sottoservizi e la sistemazione delle pavimentazioni stradali, verrà realizzato dall’Astea S.p.A. in collaborazione con il Comune di Recanati. Il costo dell'investimento è di 870.000 €. Ad eseguire i lavori le ditte “Francinella Giammario S.r.l.” di Montecassiano e “L.P.G. S.p.a“ di Montefino (TE).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-01-2014 alle 17:29 sul giornale del 28 gennaio 2014 - 949 letture

In questo articolo si parla di attualità, recanati, Comune di Recanati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/XCD





logoEV
logoEV