Recanati: progetto tecnico per la costruzione di nuovi loculi al cimitero di Bagnolo

Cimitero 1' di lettura 24/01/2014 - Uno scoop costruito spostando una pesante tavola di legno che era stata posizionata insieme ad un'altra tavola verticale (rimossa anche questa a forza) per delimitare un loculo dove riposa un defunto deceduto nel 1947.

Il cimitero di Bagnolo e' stato lasciato a se stesso e dimenticato da decenni e la situazione di degrado e' sotto gli occhi di tutti. Dal 2010 l'Amministrazione ha avviato una serie di contatti per spostare le salme dei loculi precari. Procedure complesse, che richiedono consenso, valutazione dei costi, soluzioni alternative o provvisorie, in molti casi ricerca degli eredi. Occorre valutare se c'e' l'uso perpetuo per 99 anni come nel caso in oggetto e quindi la necessita' del consenso da parte degli eredi.

L'Amministrazione, d'intesa con il comitato di quartiere, oltre a questo intervento per sistemare carte e procedure (il Comune subisce la burocrazia....) sta elaborando un progetto tecnico per la costruzione di nuovi loculi anche a Bagnolo dopo essere intervenuta per la nuova cinta muraria a Montefiore, nuovi loculi al cimitero centrale e varie manutenzioni per un importo di 450 mila euro. Ci scusiamo per le situazioni di degrado purtroppo ancora esistenti.

Riteniamo comunque che giocare sui sentimenti e sulla sensibilita' dei cittadini creando set per riprese televisive e book fotografici per la campagna elettorale sia un modo di fare che si commenta da solo. Soprattutto se a fare la speculazione elettorale sui nostri cari defunti e sui cimitero e' chi in 10 anni di amministrazione non e' mai intervenuto per risolvere i problemi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-01-2014 alle 19:47 sul giornale del 25 gennaio 2014 - 1607 letture

In questo articolo si parla di attualità, recanati, Comune di Recanati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Xxl





logoEV
logoEV
logoEV