Montecosaro: 31enne trovato morto lungo la provinciale, arrestato l'uomo alla guida dell'auto pirata

1' di lettura 20/01/2014 - Giovane pakistano trovato morto a lato della strada tra Trodica e Montecosaro Scalo dopo un investimento. Arrestato il responsabile.

Asif Masih, 31enne pakistano residente a Montecosaro, infatti lunedì mattina è stato rinvenuto cadavere sul lato della strada provinciale. Vicino al suo corpo la Polstrada, intervenuta sul posto con il 118, ha rinvenuto la bici della vittima con una ruota distrutta.

Da qui l'ipotesi dell'auto pirata che ha trovato conferma in serata. Al termine delle indagini la Polstrada ha tratto in arresto con l'accusa di omicidio colposo ed omissione di soccorso un uomo che, alla guida del suo camion, ha travolto il ciclista.

L'arrestato, che ora si trova agli arresti domiciliari, avrebbe dichiarato di non essersi accorto di aver investito il 31enne che lavorava in un suolificio di Trodica.






Questo è un articolo pubblicato il 20-01-2014 alle 18:59 sul giornale del 21 gennaio 2014 - 1519 letture

In questo articolo si parla di cronaca, 118, montecosaro, Sudani Alice Scarpini, polstrada

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Xk1





logoEV
logoEV