Recanati: la discesa della Befana dalla Torre ha chiuso gli eventi natalizi

La discesa della befana dalla Torre di recanati 2' di lettura 09/01/2014 - La discesa della befana dalla Torre del borgo ha ufficialmente chiuso le manifestazioni natalizie promosse dal Comune di Recanati assieme ai commercianti del centro storico e al mondo dell'associazionismo.

Grazie alla collaborazione del Cai (Club Alpino Italiano) di Macerata si è rinnovata anche l'attesa tradizione dell'Epifania in piazza Giacomo Leopardi che per l'occasione è stata letteralmente presa d'assalto dai bambini accompagnati dai loro genitori. Come sempre emozionante la performance dell'amata vecchina che si è calata dall'antica torre, scortata da cinque aitanti spazzacamini. Il pubblico ha assistito in suspance alla discesa, al termine della quale è iniziata la consueta distribuzione di caramelle e dolciumi contenuti nel sacco della befana.

A contornare il momento di festa anche vin brulè e cioccolata calda, animazione con musica per bambini e il gioco delle sorprese promosso dalla locale Pro Loco sotto il loggiato comunale. A calarsi dalla torre sono stati i soci del Cai di Macerata che a Recanati conta numerosi iscritti, i quali hanno partecipato con entusiasmo e partecipazione all'iniziativa. L'ultimo appuntamento con le festività natalizie ha dunque richiamato nel cuore del centro storico tantissime persone, che oltre a piazza Giacomo Leopardi hanno visitato gli altri luoghi caratteristici della città non perdendosi l'opportunità di vedere il presepe meccanizzato di Leandro Messi nella Chiesa di San Vito dove nel tardo pomeriggio si sono formate lunghe file.

Il Natale Favoloso promosso dall'amministrazione comunale con il coinvolgimento dei commercianti e delle associazzioni recanatesi si chiude quindi con un bilancio piu' che positivo, grazie al ricco calendario di iniziative iniziate con l'accensione del grande albero in piazza Giacomo Leopardi, e proseguite con mercatini e animazione da via Falleroni a via Roma e il capodanno di solidarietà a sostegno della cooperativa sociale La Ragnatela. Un Natale fai da te, con costi contenuti ed i fondi risparmiati che verranno utilizzati per potenziare ulteriormente gli interventi a sostegno dei recanatesi in difficolta'.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-01-2014 alle 08:00 sul giornale del 10 gennaio 2014 - 1111 letture

In questo articolo si parla di attualità, recanati, Comune di Recanati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/WQK





logoEV
logoEV