Silenzi sulla raccolta differenziata: 'Nessun calo. Lo testimoniano i dati'

giulio silenzi 1' di lettura 17/12/2013 - “La raccolta rifiuti non sta affatto calando a picco, lo testimoniano anche i dati degli ultimi mesi, confrontati allo stesso periodo dell'anno precedente”.

Lo sottolinea il vicesindaco e assessore all'ambiente Giulio Silenzi, analizzando le percentuali di raccolta differenziata dell'ultimo periodo. “A novembre – rimarca Silenzi – abbiamo registrato un 68,56% di differenziata. Non è affatto un dato negativo, se pur con una lieve flessione rispetto al mese precedente. Si rileva infatti una crescita intorno al 4% rispetto a novembre 2012. E' un mese in cui storicamente, lo abbiamo registrato anche negli anni scorsi, si assiste ad un calo, quindi è inesatto utilizzare come riferimento le percentuali del mese prima. Il confronto va effettuato con lo stesso arco temporale dell'anno precedente: vediamo allora che negli ultimi mesi registriamo sempre un incremento: +5,17 a settembre, +3,18 ad ottobre, +3,80 a novembre. Decresce la produzione di rifiuti sia per la carta che per gli ingombranti, gli inerti calano di un terzo, tutti risultati assolutamente positivi, in linea con il programma di miglioramento nella differenziata”.

L'assessore all'ambiente annuncia anche l'imminente introduzione dei sacchetti con microchip, attualmente in uso solo in zona centro, anche nelle altre zone di Civitanova. Dall'inizio del 2014 partiremo con il microchip in uno o più quartieri oltre al centro. L'introduzione potrebbe riguardare Fontespina e San Marone, lo renderemo noto nelle prossime settimane”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-12-2013 alle 19:25 sul giornale del 18 dicembre 2013 - 573 letture

In questo articolo si parla di politica, civitanova marche, comune di civitanova marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/WbO





logoEV
logoEV