Recanati: truffa Rc auto, intascava i soldi, ma non li versava all'assicurazione

tagliando assicurazione 1' di lettura 25/11/2013 - Un assicuratore di 36 anni residente in città è stato denunciato; per lui l’accusa è quella di truffa ai danni dell’assicurazione e ai danni dello Stato.

L’uomo infatti stipulava assicurazioni auto con ignari clienti che pagavano e ricevevano anche la documentazione, ma le somme non sono mai state versate. La truffa è emersa con i controlli della polizia stradale ad alcuni automobilisti che pur avendo il talloncino esposto e avendo i documenti relativi, risultava non avessero pagato.

Per ora sono tre i casi accertati legati al 36enne, ma gli inquirenti stanno cercando di capire la diffusione del meccanismo. L’ipotesi è che si parli di una truffa da migliaia di euro.






Questo è un articolo pubblicato il 25-11-2013 alle 00:31 sul giornale del 25 novembre 2013 - 2631 letture

In questo articolo si parla di cronaca, assicurazioni, redazione, loreto, recanati, RCA, Sara Santini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/UZM