Bus navetta gratuito per il teatro Annibal Caro

1' di lettura 23/11/2013 - Massima attenzione ai servizi per la persona e alla mobilità. Con l’avvio della nuova stagione teatrale, su iniziativa del Comune di Civitanova Marche, dell’Azienda Teatri di Civitanova e dell’AMAT, parte anche il servizio bus navetta per tutti gli abbonati e gli spettatori che decidono di assistere agli spettacoli in programmazione all’Annibal Caro.

Il trasporto, che prevede l’andata e il ritorno, è gratuito per chi possiede il biglietto del teatro, grazie alla collaborazione con l’Atac, eliminando tutte le problematiche relative alla mobilità ed ai parcheggi. Tutte le sere in cui sono in cartellone le rappresentazioni al Teatro Caro alle 21.15, il bus attende le persone in piazza XX settembre, di fronte al Comune, per partire alle 20.45. Stesso servizio viene garantito al ritorno, dopo lo spettacolo: la navetta riporta indietro gli spettatori da Civitanova Alta.

L’apertura della stagione è affidata, il 30 novembre, a Umberto Orsini, straordinario protagonista di La leggenda del grande inquisitore, tratto dal capolavoro di Dostoevskij I Fratelli Karamazov.
Già in vendita gli abbonamenti: posto di platea e palco centrale intero 75 euro ridotto 60 euro, posto nei plachi laterali intero 55 euro ridotto 45 euro. La vendita si svolge presso la biglietteria del Teatro Rossini tutti i giorni, domenica esclusa, dalle ore 18.30 alle ore 20.30.

Informazioni e biglietteria: Teatro Rossini 0733/812936, AMAT 071/2072439.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-11-2013 alle 19:56 sul giornale del 25 novembre 2013 - 744 letture

In questo articolo si parla di attualità, civitanova, bus, bus navetta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/UXP





logoEV
logoEV