Rapina alla Bcc, bottino di 5 mila euro

Rapina generico 1' di lettura 29/10/2013 - Rapina intorno alle 15 di martedì alla Banca di Credito Cooperativo di Civitanova e Montecosaro nella filiale di Civitanova Alta.

Due i banditi che si sono introdotti nell'istituto di credito, a volto scoperto e armati di taglierino. Si sono fatti consegnare i soldi per un totale di 5.000 euro. I malviventi sono poi scappati a piedi. Nella fuga è esplosa una mazzetta civetta che è stata abbandonata nei pressi del benzinaio che si trova vicino alla banca. I banditi sono stati descritti come uomini dalla carnagione olivastra, di cui uno piuttosto robusto.

Al momento della rapina in banca erano presenti i tre dipendenti e due clienti che sono stati ascoltati dagli inquirenti. Indaga la polizia che non esclude che i rapinatori siano gli stessi che lunedì hanno tentato una rapina alla Unicredit di San Marone, a Civitanova considerando le similitudini con il furto di martedì.






Questo è un articolo pubblicato il 29-10-2013 alle 19:10 sul giornale del 30 ottobre 2013 - 1153 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, rapina in banca, banca di credito cooperativo, Sara Santini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/TMX





logoEV
logoEV