Recanati: premio Vividaria per la scuola dei Politi, i ragazzi incantati dai Monti della Laga

scuola recanati ai Monti della Laga 2' di lettura 10/10/2013 - Dopo la vittoria del concorso Vividaria i giovani studenti della 2° e 3° A di Via dei Politi, accompagnati dalle insegnanti Giuliana Gaudini, Paciotti Marta, Pantella Annarita, dall’assistente comunale Cotica Cristina e dall’assessore alla Pubblica Istruzione Andrea Marinelli, hanno visitato come premio la città di Amatrice ed una porzione del bellissimo Parco dei Monti della Laga.

L’esperienza, che molti dei ragazzi presenti hanno definito indimenticabile, è stata resa possibile grazie alla collaborazione dell’Associazione Lega Insieme che ha sede proprio nel territorio di Amatrice e si è occupata di fare da guida e coordinamento a tutta l’esperienza. La visita è stata incentrata sul rapporto con la natura, con gli studenti che hanno attraversato un bosco ai confini della città, seguendo un antico tracciato romano, per poi raggiungere un eremo dal quale si apriva una vista meravigliosa e senza tempo.

“Ripenso, e mi manca già, quel bellissimo parco Nazionale dei Monti della Laga, fatto di tranquillità, immerso nella natura, con il suo lago, i suoi animali e la sua vegetazione.” – dice uno studente della seconda A.I ragazzi hanno avvertito la fatica di una lunga camminata, ma anche la grande soddisfazione di attraversare paesaggi unici, pascoli e fattorie, per poi scendere sino al Lago di Scandarello e ammirare la bellezza della vallata del Tronto che si apre alle spalle della grande diga.

“Che emozione sentire la storia dei nazisti che volevano far saltare con la dinamite la diga del lago di Scandarello . Ma un gruppetto di abitanti, aiutati anche dai bambini riuscirono a togliere la dinamite e fu così che la diga è ancora intatta. Oggi sulla diga hanno scritto i loro nomi sul marmo. Noi l’abbiamo attraversata ed era proprio vero. In fondo alla diga c’erano scritti i nomi. Che bello attraversarla!” – scrive una ragazza della terza A che è rimasta incantata dai racconti della guida locale. Per tutti indistintamente comunque si è trattato di una giornata indimenticabile e completamente fuori dall’ordinario. Un premio più bello per la loro vittoria al Concorso Vividaria sicuramente non avrebbero saputo o potuto chiederlo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-10-2013 alle 14:36 sul giornale del 11 ottobre 2013 - 776 letture

In questo articolo si parla di attualità, recanati, Comune di Recanati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ST3





logoEV
logoEV
logoEV