Civitanova Alta, incendio nella villa del consigliere comunale Angelini

Vigili del fuoco 1' di lettura 06/10/2013 - Un incendio è divampato sabato mattina nella villa del consigliere comunale Daniele Maria Angelini, a Civitanova Alta, in via XXIV Maggio.

Le fiamme si sono sprigionate dalla sauna, dimenticata inavvertitamente accesa, o per qualche problema elettrico. In casa al momento c'era solo la domestica, che ha subito dato l'allarme. Il pronto intervento dei vigili del fuoco ha impedito che il togo si propagasse a tutta la casa. I danni sono comunque ingenti: il fuoco, oltre a distruggere la piccola sauna monoposto, ha rovinato l'intonaco di pareti e soffitto del locale, e danneggiato vetri e mobili.






Questo è un articolo pubblicato il 06-10-2013 alle 18:03 sul giornale del 07 ottobre 2013 - 791 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vigili del fuoco, marco vitaloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/SIS





logoEV
logoEV
logoEV