Recanati: chiusura dell'agenzia delle entrate della città, il sindaco incontra il direttore regionale

Francesco Fiordomo 1' di lettura 30/09/2013 - E' previsto per martedì 1 ottobre l'incontro richiesto dal Sindaco Fiordomo con il Direttore Regionale dell'Agenzia delle Entrate.

Tema in discussione la chiusura dell'ufficio di Recanati deciso in un recente provvedimento che ha interessato Recanati, Camerino e Fabriano. Un fulmine a ciel sereno, visto che la decisione e' stata tenuta nascosta non solo ai comuni interessati ma anche a dipendenti e organizzazioni sindacali. Nei giorni scorsi il Sindaco si e' incontrato con il personale dipendente di Recanati e stamane con i responsabili provinciali di Cgil, Cisl, Uil e Salfi. Perfetta identita' di vedute tra Sindaco, dipendenti e sindacati.

No allo smantellamento dell'ufficio e al venire meno di servizi per la cittadinanza e l'intero territorio. Si ad una collaborazione per trovare locali alternativi (Fbt ad esempio) messi a disposizione gratuitamente dal Comune ma solo a condizione che il servizio rimanga nella sua piena funzionalita'. C'e' inoltre da verificare la disponibilita' del privato proprietario dell'attuale immobile dell'Agenzie delle Entrate a rivedere la quota di affitto per andare incontro alla necessita' di ridurre le spese.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-09-2013 alle 15:06 sul giornale del 01 ottobre 2013 - 790 letture

In questo articolo si parla di attualità, recanati, Comune di Recanati, francesco fiordomo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/SqV





logoEV
logoEV