Potenza Picena: delegazioni straniere e italiane in città per la festa del Grappolo d’oro

Delegazioni a Potenza Picena 1' di lettura 30/09/2013 - In occasione della 53esima edizione della festa del Grappolo d’Oro, Potenza Picena ha ospitato alcune delegazioni provenienti dall’Italia e dall’estero.

Da Poggio Rusco, in provincia di Mantova, sono giunti il primo cittadino ed i suoi collaboratori: il sindaco della cittadina lombarda è Sergio Rinaldoni, nativo proprio di Potenza Picena, che ha mantenuto stretti rapporti d’affetto e d’amicizia con la sua terra d’origine. Dall’estero sono giunte le delegazioni di Templemore (Irlanda), guidata dal sindaco Martin Fogarty, e quella di Sannicolau Mare (Romania) col sindaco Danut Groza; presenti anche alcuni cittadini francesi provenienti da Premilhat, da anni legati da amicizia con Potenza Picena.

Tutti gli ospiti hanno avuto modo di seguire i festeggiamenti preparati dalla Pro Loco potentina e di apprezzare le bellezze di un territorio che sa distinguersi per le sue eccellenze paesaggistiche, culturali, storiche ed enogastronomiche. Il sindaco Sergio Paolucci e l’Amministrazione comunale di Potenza Picena hanno ricevuto in Sala Giunta tutte le delegazioni, alla presenza del presidente della Provincia di Macerata Antonio Pettinari e dei rappresentanti delle Pro Loco di Potenza Picena, Porto Potenza, Piediripa ed Ostra Vetere.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-09-2013 alle 17:39 sul giornale del 01 ottobre 2013 - 1001 letture

In questo articolo si parla di attualità, potenza picena, comune di potenza picena, grappolo d'oro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/SrP





logoEV
logoEV