Omicidio di Civitanova, Fabbri (Pd): 'Aberrante violenza contro una donna colpevole di essere ex'

Camilla Fabbri 1' di lettura 18/09/2013 - "Ancora una volta le Marche sono teatro di una barbarie contro le donne che deve assolutamente finire". Lo dichiara la senatrice marchigiana del PD Camilla Fabbri in riferimento all’omicidio in strada di una donna da parte dell’ex marito martedì mattina a Civitanova Marche.

"E’ ancora fresco il ricordo di quanto accaduto a Pesaro alcuni mesi fa - prosegue Fabbri - con una donna, Lucia Annibali, che è stata sfregiata con l’acido da sicari ingaggiati dal suo ex. Ora il caso di Maria Pia Bigoni, ucciso a bastonate dall’ex marito, in quanto colpevole di volersi separare da lui. Questa idea della ’ex’ come un oggetto su cui poter liberamente infierire è un’aberrazione dell’aberrazione, quella della violenza contro le donne in genere.

Proprio questa idea deve essere sradicata e la recente legge sul femminicidio è un passo in avanti in questa direzione, ma i fatti di oggi - conclude la senatrice del Pd - dimostrano che c’è ancora tanto lavoro da fare, forse anche a livello parlamentare".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-09-2013 alle 01:10 sul giornale del 18 settembre 2013 - 755 letture

In questo articolo si parla di attualità, pd, camilla fabbri, On. Camilla Fabbri Senatrice PD

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/RTp