Recanati: continuano le attività del Campus l'Infinito

2' di lettura 08/08/2013 - Terzo mese di attivita' per il Campus L'Infinito, la Scuola di Lingua e Cultura Italiana realizzato dalla Casa Editrice Eli nei locali delle ex carceri a Sant'Agostino, completamente rigenerati creando ambienti moderni e funzionali in una struttura storica che offre panorami mozzafiato sul Colle dell'Infinito ed i Monti Sibillini.

Anche gli studenti del mese di agosto arrivano da ogni parte del mondo: dall'Australia, Argentina, Stati Uniti, Inghilterra, Bosnia, Francia, Romania, Svizzera, Ucraina. Giovanissimi, desiderosi di apprendere o migliorare la lingua italiana, trascorrono un mese a Recanati e nelle Marche alternando studio e turismo, lezioni e divertimento con interessanti puntate in altre localita' ed una visita a Roma. "In pochi anni vogliamo fare di questa scuola la prima in Italia- afferma Don Lamberto Pigini-. Siamo partiti molto bene, c'e' curiosita' ed interesse. I primi due gruppi si sono integrati bene con i recanatesi, li hanno incontrati nei bar, al mercato, nei vari negozi, cosi conoscono la lingua parlata, le abitudini, le tradizioni. Sant'Agostino e' diventato uno splendore, i ragazzi apprezzano molto anche gli appartamenti. Siamo soddisfatti di un avvio cosi promettente".

A salutare i ragazzi il Sindaco Francesco Fiordomo. "Abbiamo creduto nel progetto di Don Lamberto Pigini e Michele Casali fin da quando ce lo hanno presentato e vederlo realizzato in cosi poco tempo e' motivo di orgoglio per la citta'- spiega il Sindaco-. Ringrazio anche i consiglieri di maggioranza che lo hanno sostenuto con convinzione. Con iniziative come questa iniziamo a costruire il futuro della citta', un futuro nel quale i giovani sono protagonisti e Recanati diventa attraente per i turisti stranieri. Un modo nuovo di promuovere le straordinarie figure di Leopardi e Gigli e' alla base di questo processo in atto".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-08-2013 alle 19:52 sul giornale del 09 agosto 2013 - 1461 letture

In questo articolo si parla di attualità, recanati, Comune di Recanati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Qua





logoEV
logoEV