Recanati: martedì grande concerto al parco di Villa Colloredo con il trio Savoretti-Di Clemente-Rossi

Musica 2' di lettura 04/08/2013 - Sarà l’incontro di tre musicisti eclettici aperti ai linguaggi della musica contemporanea del jazz e delle musiche etniche ad animare la serata di martedì 6 agosto a Recanati. Francesco Savoretti, Mike Rossi e Gionny di Clemente si esibiranno alle ore 21,30 al Parco di Villa Colloredo Mels in un concerto dal titolo "Impronte mediterranee" che rientra nel prestigioso circuito del progetto "Paesaggi acustici - Contemporary Jazz ed Etno Fest".

L'evento è gratuito. Il trio propone l'incontro tra le sonorità mediterranee e mediorientali ed i sapori più squisitamente europei; una musica che si esalta nell'uso di molteplici strumenti e nella ricerca di ritmiche e di elaborazioni melodiche originali. La forza espressiva delle composizioni, arricchita da eleganti improvvisazioni, crea un'alchimia sonora magica e suggestiva e induce uno stato d’animo dal colore tipicamente mediterraneo come la matrice d’origine comune ai tre interpreti.

Ad esibirsi Mike Rossi ai sassofoni, clarinetto e flauto, Gionni Di Clemente alla chitarra classica 10 corde, e Francesco Savoretti alle percussioni. A rendere tutto piu' suggestivo l'ambientazione offerta dal Parco di Villa Colloredo, tornato a disposizione della cittadinanza e dei turisti dopo oltre vent'anni. Il concerto di martedì 6 agosto rientra nel circuito del prestigioso progetto "Paesaggi acustici", un festival itinerante che si svolge per gli antichi e suggestivi borghi di Marche e Abruzzo.

E’ una manifestazione a carattere musicale che intende realizzare una perfetta simbiosi tra progetti musicali di grande valore artistico e luoghi suggestivi di particolare bellezza e fascino storico. Lo strumento principe è la chitarra in tutte le sue “declinazioni”. L’evento ospita artisti che arrivano da ogni angolo del mondo e che propongono musiche di fusione, di contaminazione e d’incontro, in cui trovano posto sonorità classiche ed echi di paesi lontani, sperimentazione e ricerca. Nel giro di poche edizioni il festival si è impreziosito di musicisti ben noti nei circuiti internazionali e vuole affermarsi come appuntamento importante nei circuiti musicali di rilievo portando questo territorio su scenari nazionali ed internazionali.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-08-2013 alle 17:24 sul giornale del 05 agosto 2013 - 810 letture

In questo articolo si parla di musica, attualità, recanati, Comune di Recanati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/QiU