Migliora la raccolta differenziata 'riciclo chip'

Riciclare 3' di lettura 12/06/2013 - Domenica 9 giugno a Civitanova, per la prima volta, nessun sacchetto e' stato lasciato fuori posto.

Questo non perché erano passati gli operatori ecologici ma grazie all'attenzione e alla collaborazione dei cittadini che hanno capito l'importanza del servizio.

Cominciano dunque a essere evidenti i primi miglioramenti ad una settimana di avvio del nuovo sistema di identificazione dei sacchetti con microchip e destinati al conferimento di rifiuti indifferenziati e multimateriale leggero delle famiglie e delle attività economiche della zona centro di Civitanova Marche. Rimangono alcune situazioni critiche che vengono monitorate continuamente e che, non appena sarà possibile, saranno controllati con le telecamere mobili. Intanto continuano quotidianamente i controlli effettuati da Polizia municipale, Cosmari e Sintegra e la segnalazione, mediante adesivo, dei conferimenti errati dei sacchetti esposti fuori orario o nel giorno sbagliato o contenenti frazioni merceologiche non conformi al regolamento comunale.Va sottolineato, quindi e come già affermato, l’andamento generale che vede meno conferimenti di sacchetti gialli con rsu e una più puntuale esposizione dei riuti.

Per quanto concerne il multimateriale, sacchetto blu con plastica, alluminio e barattolame metallico, gli operatori hanno evidenziato un netto miglioramento della qualità e della quantità, confermata anche da alcuni controlli a campione. Si comunica che la distribuzione dei sacchetti continua presso lo Sportello Unico al piano terra del Palazzo comunale sabato 8 giugno dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 16 alle ore 20.

Da lunedì 10 i sacchetti saranno distribuiti, sempre allo Sportello Unico, rispettando il normale orario di apertura al pubblico. Inoltre, nel corso della settimana, saranno messi in funzione due ulteriori punti di distribuzione: il Simply di piazzale Zavatti e l’edicola di piazza Gramsci. Dai primi dati incrociati risulta che oltre il 70% delle utenze domestiche e oltre il 62% di utenze economiche hanno ritirato i nuovi sacchetti con chip. Sinora 764 le utenze che si sono iscritte e che hanno ritirato i nuovi sacchetti aromatizzati per il conferimento di pannolini e pannoloni.

Da martedì 11 giugno saranno nuovamente contattati tutti gli stabilimenti balneari che dovranno migliorare la loro attività' di raccolta differenziata. Formazione del personale sul posto, analisi delle problematiche e risoluzione delle stesse. Si continuano intanto a istallare le schermature. Invece da lunedì 10 giugno è iniziata l’istallazione dei pali con i contenitori presso le spiagge degli stabilimenti balneari e appena possibile nelle spiagge libere del lungomare centro, sempre condizioni meteo permettendo. In conclusione, mentre si continua a lavorare per mettere a regime il sistema e mentre si attendono i primi dati sui conferimenti, si può affermare che, forse, il primo obiettivo e cioè quello di responsabilizzare gli utenti è già stato raggiunto: maggiore attenzione, maggiore differenziazione e migliore qualità e soprattutto si stanno adeguando anche tutti coloro che finora non avevano applicato pienamente tutte quelle buone pratiche che consentono di avviare quanti più rifiuti possibili al recupero e al successivo riciclo o che magari avevano un impegno blando, specie all’interno delle attività economiche.


da Giulio Silenzi
Assessore al turismo e vice sindaco





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-06-2013 alle 08:55 sul giornale del 13 giugno 2013 - 797 letture

In questo articolo si parla di civitanova marche, giulio silenzi, riciclare, vice sindaco, assessore al turismo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/N96





logoEV
logoEV