Potenza Picena: appartamenti ammobiliati a uso turistico, a Porto Potenza la campagna informativa

affitto 2' di lettura 30/03/2013 - Incontro molto partecipato, quello che si è tenuto nei giorni scorsi, presso i locali della Pro Loco di Porto Potenza, con le famiglie con appartamenti ammobiliati a uso turistico.

L’iniziativa, organizzata dalla Pro Loco di Porto Potenza del Presidente Mario Ottaviani in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e con la Questura, è stata organizzata per mettere al corrente tutti gli interessati circa gli obblighi di legge (Art. 32 della Legge Regionale n. 9 dell'11/07/2006, pubblicata nel B.U. Marche 20 luglio 2006 n.73).

Nel corso dell’iniziativa, alla quale erano presenti l’Assessore Silvio Calza con rappresentanti degli Uffici Comunali Commercio e Tributi, il Presiedente della Pro Loco di Porto Potenza Mario Ottaviani e il Commissario della Polizia di Stato Walter Busiello, sono state comunicate le informazioni utili a tutti coloro che danno in locazione case ed appartamenti ammobiliati per uso turistico.
La Pro Loco di Porto Potenza, inoltre, fornirà nelle prossime settimane tutte le informazioni del caso e provvederà anche ad assistere gli interessati nella compilazione dei moduli e nell’espletamento delle varie pratiche.

“Regolarizzare la posizione degli appartamenti ammobiliati a uso turistico – dice l’Assessore al turismo Silvio Calza – è molto importante, oltre che per il basilare e fondamentale rispetto delle norme di legge, anche perché una località come la nostra, a vocazione turistica, con un turismo di qualità e con la Bandiera Blu consolidata da diversi anni, è chiamata ad adempiere in tutto quello che concerne la comunicazione alla Regione Marche delle presenze turistiche. Questi sono dati che consentono sia a noi che alla Regione di monitorare l’andamento turistico ma anche di elaborare strategie di promozione adeguate”.

“Inoltre – aggiunge Calza – ringrazio la Pro Loco di Porto Potenza per il suo impegno di informazione e assistenza in questa materia che si aggiunge al lavoro svolto egregiamente e quotidianamente di informazione e assistenza a carattere turistico”.
La legge di riferimento, tra le altre cose, prevede per coloro che danno in locazione case ed appartamenti ammobiliati per uso turistico l'obbligo di inviare annualmente una comunicazione preventiva al Comune dove risulti il periodo in cui viene svolta l'attività.

Gli adempimenti successivi all'apertura prevedono di comunicare alla Regione (Osservatorio regionale del Turismo), mediante trasmissione di un apposito modello, gli arrivi e le partenze entro sette giorni dall'inizio della locazione, nonché di comunicare arrivo e presenza di ciascun ospite alla Questura, secondo le disposizioni del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza.
Oltre che in Pro Loco, le informazioni sono prelevabili anche dal sito del Comune www.comune.potenza-picena.mc.it.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-03-2013 alle 16:46 sul giornale del 02 aprile 2013 - 858 letture

In questo articolo si parla di attualità, potenza picena, comune di potenza picena, affitto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/LfN





logoEV
logoEV
logoEV