Un sacco di bene: Bilancio dell'assessore Sglavo

Antonella Sglavo 2' di lettura 11/03/2013 - Positivo il bilancio della prima raccolta presso le scuole dei beni alimentari organizzata nell'ambito del progetto “Un sacco di bene” promosso dall'Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Civitanova e dal gruppo di lavoro sul disagio della Consulta dei Servizi Sociali (associazione solidarietà civitanovese, associazione famiglie numerose, gruppo volontariato Vincenziano, Parsifal, Anolf).

La prima raccolta dei 156 sacchi nei 4 istituti comprensivi della città è avvenuta il 13, 14 e 15 febbraio. Il 30% della raccolta è destinata all'Emporio, il 38% al gruppo Volontariato Vincenziano che segue già 70 famiglie in difficoltà, il 16% alla Pars che aiuta 30 famiglie, il 10% all'Associ che segue 20 famiglie e il 6% all'associazione Famiglie numerose che assiste 10 famiglie. “Colgo l'occasione – ha detto l'assessore ai Servizi sociali Antonella Sglavo – per ringraziare il segretario e la presidente della Consulta dei Servizi Sociali, e tutte le associazioni del Gruppo disagio coinvolte che hanno collaborato attivamente.

Ringrazio naturalmente le famiglie per la generosità dimostrata e anche i dirigenti scolastici e le insegnanti che hanno informato i ragazzi del progetto, ricordando loro che il 21, 22 e 25 marzo si svolgerà la seconda raccolta dei sacchi. I bambini sono stati molto generosi nel fornire biscotti, bagnoschiuma, legumi, farina, omogeneizzati e prodotti per l'infanzia, pasta, pomodoro e tonno. L'emporio, dalla sua recente apertura, ha già aiutato circa 40 famiglie in difficoltà seguite dai Servizi Sociali e potenzialmente è un servizio che potrà arrivare a soddisfare i bisogni primari di oltre 120 famiglie.

Il reddito Isee previsto per accedere allo sportello non può superare i 7500 euro annui e l'accesso viene consentito solo dietro attestazione da parte dell'assistente sociale comunale di una scheda di autorizzazione. Ricordiamo che l'Emporio di via Calatafimi è aperto il mercoledì dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19. Maggiori informazioni 0733 822 247






Questo è un editoriale pubblicato il 11-03-2013 alle 20:39 sul giornale del 12 marzo 2013 - 650 letture

In questo articolo si parla di attualità, bilancio, solidarietà, civitanova marche, comune di civitanova marche, editoriale, antonella sglavo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Kt3





logoEV
logoEV
logoEV