SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > SPETTACOLI
comunicato stampa

Potenza Picena: Presentata la nuova stagione teatrale

5' di lettura
867

Un cartellone con esclusive regionali, musica di qualità’, cabaret, teatro per bambini. spazio al teatro dialettale e alle compagnie del territorio.

Al via la stagione teatrale del “Mugellini” che è stata presentata questa mattina dall’Assessore alla Cultura Andrea Bovari e dal Vicesindaco Ugo Riccobelli. Il cartellone principale sarà inaugurato sabato 22 dicembre alle 21,30 dal Concerto dell’Orchestra Filarmonica Marchigiana, diretta dal Maestro Enrico Reggioli, con cui l’Amministrazione Comunale celebra i 150 anni dal cambio di denominazione, da Montesanto a Potenza Picena, nonché l’anniversario dei 150 anni dall’inaugurazione del Teatro Comunale, successivamente intitolato, nel 1933, a Bruno Mugellini. Il programma accoglie due proposte artistiche di assoluto rilievo, in anteprima ed esclusiva regionale.

Nella prima, sabato 2 febbraio alle ore 21.30, sarà portato in scena “Elephant Man”, tratto dall’omonimo racconto di Frederick Treves, proposto anche in versione cinematografica con grande successo. Un cast d’eccezione: l’affascinante e brava Deborah Caprioglio con Daniele Liotti, Ivana Monti e Rosario Coppolino, per un testo e una trama che ruotano attorno al personaggio di Joseph Merrick e fanno riflettere sul nostro rapporto, spesso e purtroppo distorto, con il corpo. Sabato 2 marzo alle ore 21.30, toccherà a Paolo Briguglia che, con l’accompagnamento musicale del jazzista Fabio Zeppetella, porterà in scena “Nel mare ci sono i coccodrilli”, una commovente narrazione della prematura vita da adulto del piccolo bimbo afgano Enaiatollah Akbari, tratto dall’omonimo best seller di Fabio Geda.
Domenica 24 febbraio alle ore 17.30 presso il Cine Teatro “Divina Provvidenza” la Mabo’ Band, gruppo oramai di fama internazionale, proporrà “Sconcerto”, un allegro mix tra gag musicali e recitative.

Venerdì 15 marzo alle ore 21,30, al Mugellini, la Compagnia di Musicultura propone un omaggio a Fabrizio De Andrè “Da Marinella a Princesa”, un appuntamento che assicurerà qualità musicale e spunti poetici, sotto l’abile regia di Piero Cesanelli. Spazio al cabaret con l’istrionico Piero Massimo Macchini, conosciuto anche per le sue esilaranti performance imitative: sabato 13 gennaio alle ore 21.30 rallegrerà il pubblico con il suo “Complesso di Edipo in tour”. Verrà anche curato il filone del teatro per bambini. Domenica 6 gennaio alle 17.30 il Teatro del Canguro porterà in scena “La Bella e la Bestia”; domenica 20 gennaio la Compagnia Teatri Comunicanti di Porto S. Elpidio proporrà “O quanti belli colori”. Spazio per le compagnie locali, che costituiscono un motivo di orgoglio per l’Amministrazione e l’Assessorato alla Cultura. La Compagnia Piccola Pietra proporrà domenica 27 gennaio ore 17.30 “The alla menta o the al limone?” e sabato 16 febbraio ore 21.30 “Equus”.

La Compagnia Agorà, sabato 13 aprile ore 21.30, proporrà “la Locandiera” di Carlo Goldoni. Omaggio alle donne con il lavoro portato in scena dalla Compagnia Nuovi Linguaggi sabato 9 marzo alle ore 21.30 : un monologo dell’attrice Silvia Bertini “In segreto" - memorie di un anno di vita con Majakovskji”, regia di Andrea Anconetani. Da segnalare la rassegna dialettale “Le onde del dialetto” con sei appuntamenti a partire dal 29 dicembre, per proseguire tutti i sabati di gennaio alle 21,30 e terminare domenica 3 febbraio ore 17.30 .Il programma della rassegna dialettale è scaricabile dal sito www.leondedeldialetto.it. Il cartellone generale con la presentazione dei singoli eventi è consultabile ciccando sul link apposito creato nel sito istituzionale del Comune di Potenza Picena. Per informazioni e prenotazioni i numeri di telefono sono: 0733/679260, 349/1326054.

La prima rassegna “Le onde del dialetto”

All’interno della stagione teatrale potentina è stata anche presentata la nuova rassegna in lingua dialettale denominata “Le onde del dialetto”. La rassegna, che si terrà al teatro Mugellini, è organizzata dalla compagnia teatrale “Fabiano Valenti” in collaborazione con il Comune di Potenza Picena. La manifestazione potrà giovarsi anche del sostegno della regione Marche e della provincia di Macerata ed ha ottenuto il patrocinio delle due università, Camerino e Macerata e della UILT. Sei gli spettacoli in programma per la rassegna “Le onde del dialetto”, a cominciare da sabato 29 dicembre, alle ore 21,30. Si esibiranno alcune fra le migliori compagnie della provincia che proporranno testi dialettali di sicuro interesse e di provata qualità. “Abbiamo trovato grande ospitalità presso il Comune di Potenza Picena – afferma Oriano Costantini, presidente della compagnia Valenti - per poter allargare ulteriormente la nostra offerta di teatro dialettale, sia in termini di qualità che territoriali. Dopo Caldarola e Castelraimondo Potenza Picena ospiterà una manifestazione che, in tempi passati, era molto applaudita. Siamo certi che queste serate di teatro amatoriale avranno la facoltà di intrattenere amabilmente il pubblico che accorrerà al Mugellini”.

“Abbiamo accettato con grande favore la proposta della compagnia Valenti – dice il Sindaco di Potenza Picena Sergio Paolucci – anche perché era nostra intenzione riproporre una manifestazione in lingua dialettale. Ci auguriamo che la rassegna riscuota il gradimento del pubblico”. Sostengono la rassegna anche diverse aziende private: Banca Marche, Oro della Terra, Infissi Design, Atom Divani, Libreria Del Monte e SE.PA. Arredamenti. I biglietti, prezzo unico di 7 euro, saranno in vendita al botteghino del teatro ogni sabato sera, a partire dalle ore 19 fino all’inizio dello spettacolo. Per info e prenotazione si può telefonare al numero 0733/679260.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-12-2012 alle 19:06 sul giornale del 17 dicembre 2012 - 867 letture