Sanità maceratese: i chiarimenti degli assessori Giannini, Marcolini e Marconi

sanità 1' di lettura 13/11/2012 - In merito alle dichiarazioni di Massi, Capponi, Agostini e Zura sull'emergenza sanitaria maceratese, che chiedono la convocazione del Cal, gli assessori Giannini, Marcolini e Marconi chiariscono alcuni punti.

La giunta regionale nella seduta di lunedì ha opportunamente chiarito un passaggio della delibera n. 1537/2012 che aveva generato un equivoco in merito alla organizzazione territoriale dell’Asur.

Da parte di alcuni sindaci e sindacati nel Maceratese era stato espresso il timore che il riferimento territoriale dell’Asur venisse sconvolto. Il realtà il livello vero del confronto è sull’intero territorio regionale con riferimento alle reti cliniche per le quali dovremo organizzarci come previsto dal decreto del Ministro Balduzzi.

Quindi non c’è nessuna modifica di area amministrativa di competenza territoriale, anche perché avrebbe comportato un diverso iter procedurale, addirittura legislativo.

Quello che viene ipotizzato è un nuovo processo di natura strettamente funzionale al riordino delle reti ospedaliere secondo le direttive del Governo per la riduzione della spesa pubblica”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-11-2012 alle 16:08 sul giornale del 14 novembre 2012 - 766 letture

In questo articolo si parla di regione marche, politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/FZe





logoEV
logoEV
logoEV