Recanati: Il museo di Villa Colloredo Mels segnalato dall'Espresso

Recanati Panorama 1' di lettura 31/08/2012 - “Tutti pazzi per i mini musei” così titola un proprio articolo il settimanale “L’Espresso” che affronta un viaggio negli spazi espositivi meno celebri del territorio nazionale, ma che stanno facendo registrare un boom di grandi mostre e anche di visitatori.

Perché sembra proprio che siano i piccoli musei anche se poco conosciuti e poco frequentati dai più, ad essere testimoni della ricchezza culturale italiana, di quella che rappresenta una mappa caratterizzata di piccole collezioni pubbliche e private che tengono esposti veri e propri capolavori. E in questa “carta” di capolavori scovati dall’”Espresso” nel viaggio compiuto attraverso l’Italia sono stati segnalati venti siti tra musei, gallerie, castelli, parchi e santuari disseminati dal Trentino alla Sicilia, dal Friuli alla Sardegna.

Tra di essi figura anche il Museo Civico, Villa Colloredo Mels di Recanati segnalato quale custode del Graal del Lotto: nella terra leopardiana si possono visitare opere quali lAnnunciazione, la Trasfigurazione e il monumentale Polittico di San Domenico, inaugurato nel maggio scorso al termine di un restauro durato quasi due anni. Ancora una volta Recanati non sfugge ai cultori delle opere preziose e conferma come arte, cultura e turismo siano sinonimo vincente per l’ immagine e l’economia della città






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-08-2012 alle 19:09 sul giornale del 01 settembre 2012 - 882 letture

In questo articolo si parla di attualità, recanati, Comune di Recanati, Villa Colloredo Mels, recanati panorama, espresso

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Dmk





logoEV