Porto Recanati: 'Cinque Artisti per Cuba' dal 1° settembre

2' di lettura 30/08/2012 - Approda a Porto Recanati, sabato 1° settembre con inaugurazione alle ore 18.00, la mostra itinerante “Cinque Artisti per Cuba”.

Dopo il successo e la grande affluenza di pubblico riscontrata a Jesi e Filottrano nei mesi scorsi, l’appuntamento si sposta con la terza tappa nella sede di Sala Biagetti Castello Svevo (in Piazza F.lli Brancondi), per proporre i linguaggi pittorici di Andrea Cangemi, Salvatore Carbone, Salvatore D’Addario, Nazareno Rocchetti e Lino Stronati (Stroli), che hanno voluto omaggiare lo spirito culturale coinvolgente che anima la terra di Cuba attraverso opere pittoriche e sculture direttamente o liberamente ispirate al paese centroamericano ed alla sua cultura.

Una confluenza di lontananze, viene definita questa esperienza, con modalità disparate, ma un modo di far confluire, seppur con difficoltà iniziali facilmente superate, linguaggi assolutamente lontani verso un unico obiettivo: Cuba. La sua gente, i suoi colori, la sua atmosfera, la sua dignità. L’evento di Porto Recanati, che proseguirà fino al 14 settembre (orario 17-23) con all’interno incontri, approfondimenti e appuntamenti musicali, è organizzato dall’associazione Riflessi di Cultura Cubana “Para un Principe Enano”, con il patrocinio dell’Ambasciata cubana a Roma, dei Comuni di Porto Recanati, Filottrano e Jesi, della provincia di Ancona e della Regione Marche. La mostra itinerante “Cinque Artisti per Cuba” è inclusa nel progetto socio-culturale per la diffusione della cultura cubana in Italia, promosso dall’associazione “Para un Principe Enano” sotto la spinta di Olga Lidia Priel Herrera (responsabile della delegazione di cubani residenti nelle Marche) e vuole rappresentare una testimonianza della positiva evoluzione democratica delle condizioni di un popolo come quello cubano, pur mantenendo la propria cultura e tradizione.

L’obiettivo del progetto è anche quello di uno scambio positivo con la cultura italiana, per una crescita umana basata sull’approfondimento della reciproca conoscenza. A battezzare il progetto alla sua prima tappa inaugurale di Jesi, infatti, erano intervenuti lo scorso marzo l’Ambasciatore e l’Addetto agli Affari Culturali, Scientifici e Tecnici di Cuba in Italia. Proprio a Porto Recanati, dove Salvatore Carbone ha allestito molte mostre, è scattata l’idea e la scintilla del progetto itinerante tra l’artista e la curatrice Olga Lidia Priel Herrera, che ha poi coinvolto gli altri protagonisti trovando piena ed entusiastica partecipazione.

Dopo l’evento di Porto Recanati, la Mostra si muoverà verso altre sedi: Senigallia, Roma e Cuba.
Appuntamenti durante la Mostra Sabato 1° settembre, ore 19.00: Esibizione del Gruppo “Los Cumbancheros” e del vocalist Ariel Herrera.
Venerdì 7 settembre, ore 18.30: Confronto Italia-Cuba: una sinergia di culture.
Venerdì 14 settembre, ore 18.30: Agenda di viaggio a Cuba.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-08-2012 alle 20:31 sul giornale del 31 agosto 2012 - 1142 letture

In questo articolo si parla di attualità, solidarietà, porto recanati, cinque artisti per cuba

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/DjB





logoEV
logoEV