Due eccellenze nostrane alle paraolimpiadi

1' di lettura 26/08/2012 - Saranno Assunta Legnante e Riccardo Scendoni gli atleti marchigiani tesserati Anthropos, che parteciperanno alle prossime paraolimpiadi di Londra. L'in bocca al lupo ufficiale a Palazzo Sforza.

“Sono onorato di questi atleti che parteciperanno – ha dichiarato Fiorani – su 11 delegazioni, 3 sono marchigiane e 2 fanno parte dell’Anthropos. Il successo che stanno avendo questi ragazzi spero diventi un volano anche per aiutare tanti altri giovani ad avvicinarsi allo sport, i nostri ragazzi sono un esempio per tutti”. Assunta Legnante di Ascoli Piceno che gareggerà nelle specialità del Getto del peso dove detiene un record mondiale e del Lancio del disco dove detiene un record europeo e Riccardo Scendoni di Grottazzolina che gareggerà nelle specialità dei 100m, 200m e 400m.

A fare gli auguri ufficiali per la prossima competizione mondiale, Tommaso Corvatta sindaco di Civitanova, Piergiorgio Balboni assessore allo sport e Giovanni Torresi assessore provinciale allo sport e attività produttive. Presenti a Palazzo Sforza anche Nelio Piermattei presidente della Anthropos e Simone Fiorani delegato Fispes per le Marche. “Cose che per noi sono straordinarie - ha detto Corvatta - per questi atleti sono la normalità e questo puó darci quella spinta innovativa di cui necessitiamo”.








Questo è un articolo pubblicato il 26-08-2012 alle 19:46 sul giornale del 27 agosto 2012 - 1254 letture

In questo articolo si parla di civitanova marche, elisa tomassini, riccardo scendoni, anthropos, assunta legnante

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/C0r





logoEV
logoEV